Connect with us
Pubblicità

Psicologia & Crescita personale

Un passo dietro l’altro verso l’amore: amare se stessi e non ‘l’ideale’

Pubblicato

-

Il primo passo

Nell’ultimo articolo dedicato all’amore si è parlato del matrimonio tradizionale e di come l’amore tra due persone possa morire se uno dei due o entrambi rinuncino a se stessi. Molte persone sono rimaste all’interno di una relazione che avrebbe dovuto contribuire alla crescita personale e di coppia, nonché di eventuali figli ed invece nella realtà dei fatti le liti e le rinunce personali sono state le protagoniste all’interno di troppe famiglie. 

Altre persone, invece, hanno deciso per una separazione dando luogo a guerre infinite e ad un enorme sofferenza, non solo per i componenti della coppia, ma anche per tutte le persone vicine compresi naturalmente i figli. Oggigiorno sembra proprio che con l’aumento delle separazioni e divorzi, il “vissero felici e contenti” sia stato sostituito dal “si ricomincia da capo con un altro grande amore” come unica via d’uscita dalla solitudine o dalla sofferenza vissuta con l’ex partner. Questo meccanismo, tuttavia, si potrebbe ripetere tante volte creando inevitabilmente dolore e confusione.

Pubblicità
Pubblicità

Come veniamo fuori da questo impasse?

Partendo dall’amore verso noi stessi che non deve essere in ogni caso confuso con l’egoismo e neppure con il narcisismo. L’egoista fa sempre ciò che vuole a scapito degli altri, alla ricerca continua dei propri vantaggi, mettendo in secondo o in terzo piano i bisogni e le esigenze altrui.

Il narcisista invece non è capace di empatia: resta indifferente agli altri, in quanto ignora o disprezza quello che fanno o il loro stesso valore. Questo tipo di persona è alla continua ricerca di ammirazione e approvazione da parte degli altri utilizzati solamente come mezzi di riflessione della propria “grandezza”.

Pubblicità
Pubblicità

Amare se stessi è tutt’altra cosa e comporta un processo di crescita che parte dalla conoscenza di sé e che passa inevitabilmente per la successiva accettazione di quello che siamo e non di quello che vorremmo essere o peggio ancora di quello che ci hanno insegnato ad essere e dal quale non riusciamo a discostarci imbavagliando la nostra essenza.

Se rincorriamo l’uomo o la donna ideale, non entreremo mai nell’amore perché cercheremo sempre qualche cosa di inesistente e che non ci apparterrà mai anche se facciamo di tutto per averlo. Noi possiamo impegnarci per degli obiettivi precisi come ottenere buoni risultati nello studio, nel lavoro, comprarci una casa, ma se vogliamo amare ed essere amati non possiamo incastrare la persona che desideriamo come se fosse un oggetto ideale nella scatola dei nostri desideri. 

D’altra parte è lampante l’irrequietezza che vaga regina in diverse persone portandole da un’infatuazione all’altra o da un semplice desiderio all’altro, sbandando come se fossero in una pista d’autoscontro e di certo neppure questo conduce all’amore e tanto meno alla felicità. 

Oggi più che mai manca un “significato” che dia un senso alle nostre azioni e alle nostre scelte: tempo fa, invece, come si diceva negli articoli precedenti, il matrimonio era lo scopo di molti a scapito pure della felicità degli stessi componenti della famiglia.

Negli anni più recenti, tutto questo ha perso il suo senso grazie anche all’indipendenza economica, personale e sociale di entrambi i sessi, lasciando spazio ad una radicale trasformazione delle relazioni affettive e portando inevitabilmente non solo un grande sconvolgimento, ma anche una profonda rinascita. 

È proprio grazie alla crisi del sistema affettivo che siamo sempre più alla ricerca di persone, che, oltre ad attrarci fisicamente, o darci una determinata sicurezza per il futuro, riescano toccarci il cuore e l’anima. Dobbiamo ritrovare valori nuovi, una rinnovata spiritualità al fine di non farci sopraffare da bisogni ingannevoli o essere alla continua ricerca di soluzioni non consone allo sviluppo e crescita di noi stessi.

Infatti oggi più che mai diventa importante trovare il proprio senso della vita, manifestare quello che la nostra essenza ci guida a fare. Solo facendo questo piccolo e grande passo ci avvicineremo all’amore.

Al prossimo passo verso l’amore…

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]

Categorie

di tendenza