Connect with us
Pubblicità

Trento

I fioristi trentini: le chiusure domenicali sono un grave danno per la nostra categoria

Pubblicato

-

Le chiusure domenicali per i commercianti di fiori, soprattutto all’indomani delle festività di Ognissanti, rappresentano un grave danno. Il presidente della categoria dei fioristi aderenti all’Associazione dei commercianti al dettaglio Antonio Trentini sottolinea la problematicità del provvedimento per l’intero settore.

La recente ordinanza n. 49 del presidente della Giunta provinciale ha disposto la sospensione di tutte le attività di commercio al dettaglio nelle giornate di domenica, fino al 24 novembre 2020.

«La limitazione – commenta Antonio Trentini, presidente della categoria dei fioristi trentini – è giunta del tutto inaspettata e le associazioni sindacali di categoria non sono state preventivamente interpellate, ma messe di fronte al fatto compiuto. A giustificazione di tale misura, più restrittiva rispetto ai contenuti del DPCM del Governo del 24 ottobre 2020, è stato addotto il fatto che nelle giornate domenicali (soprattutto relativamente ai centri commerciali, in caso di condizioni atmosferiche avverse), il numero potenziale di frequentatori degli esercizi commerciali al dettaglio localizzati sul territorio provinciale, rischia di alimentare gli assembramenti».

Pubblicità
Pubblicità

«Si evidenzia la palese contraddittorietà di tale affermazione, laddove, proprio il DPCM 24 ottobre 2020, obbliga tutti gli esercizi commerciali a esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente, al fine di agevolare le attività di controllo ed evitare proprio possibili assembramenti».

«In tal modo – conclude Trentini – le chiusure imposte nelle prime quattro domeniche di novembre, penalizzano doppiamente la categoria dei fioristi per quanto riguarda la domenica 1° novembre, Festa di Ognissanti, giornata nella quale i fatturati per gli operatori del settore sono basilari».

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza