Connect with us
Pubblicità

Trento

Paride Gianmoena confermato Presidente del Consiglio delle autonomie locali

Pubblicato

-

“Grazie della vostra fiducia. Oggi più che mai siamo a servizio dei cittadini e del territorio con rinnovato impegno. Il compito che ci aspetta è impegnativo, ma siamo una squadra coesa in grado di fare fronte a ogni esigenza. Siamo consapevoli di affrontare sfide difficili, ma, come sempre, siamo pronti a fare la nostra parte. Il Consiglio delle autonomie locali è luogo di confronto e di scambio di esperienze utili in questo momento particolare nel controllo dell’epidemia e, allo stesso tempo, può essere motore di nuove opportunità per interventi di promozione della collettività. Non serve, infatti, sottolineare il suo apporto fondamentale nel rilancio dell’economia e in una rinnovata protezione sociale. A tale proposito ricordiamo che i Comuni sono i principali investitori pubblici, con un ritorno elevatissimo, per il territorio, in termini di interessi sociali ed economici delle risorse assegnate”.

Queste le prime parole di Paride Gianmoena, Sindaco di Ville di Fiemme, confermato ieri mercoledì 28 ottobre all’unanimità alla presidenza del Consiglio delle autonomie locali, l’organismo di rappresentanza istituzionale, autonoma e unitaria degli Enti locali della Provincia di Trento.

Il voto per Gianmoena ha visto 26 voti validi a favore e una scheda bianca. La votazione è avvenuta a scrutinio segreto (scrutatori Stefano Bisoffi e Claudio Soini) in occasione della seduta di insediamento del rinnovato Consiglio delle autonomie che, nei mesi scorsi, si è ridefinito su base territoriale.

Pubblicità
Pubblicità

Prima del voto è intervenuto il Sindaco di Trento Franco Ianeselli che ha dichiarato il suo favore alla candidatura di Gianmoena. Ha sottolineato la necessità di unitarietà e senso delle istituzioni. Ha evidenziato, ancora, come l’autonomia sia un sistema complesso, e che il Cal con il suo ruolo progettuale debba farla crescere con i suoi Comuni.

Prima del voto è intervenuto anche Francesco Valduga Sindaco di Rovereto. Anche lui ha accolto con soddisfazione la candidatura di Gianmoena.

Ha rimarcato la necessità di un ruolo attivo dei Comuni nella gestione costruttiva dell’autonomia, evidenziando come il Cal debba confrontarsi con la Pat riuscendo a indirizzare la sua attività in un rapporto che si configuri nel sistema delle autonomie.

Pubblicità
Pubblicità

In serata sono arrivate anche le congratulazioni del presidente Maurizio Fugatti che ha nome della giunta ha dichiarato “In un momento così difficile per la nostra Autonomia – scrive la Giunta provinciale – la collaborazione fra le amministrazioni comunali e la Provincia è quanto mai importante. Auguriamo al presidente Gianmoena e al nuovo Consiglio buon lavoro e ribadiamo la volontà di impegnarci al fine di affrontare, insieme, gli effetti sanitari ed economici causati dalla pandemia, nell’interesse della popolazione trentina”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza