Connect with us
Pubblicità

Società

«Istruzioni ai naviganti»: Ama promuove un progetto per avvicinare i genitori alle nuove tecnologie

Pubblicato

-

L’associazione Ama ( Auto Mutuo Aiuto) promuove un progetto di supporto per bambini da 0 a 6 anni e per i loro genitori dal titolo “ Istruzioni ai Naviganti”. Ovvero tecnologie digitali che già sono conosciute dai bambini, ma spesso non nello stesso modo dai genitori. Il primo incontro si svolgerà a Borgo Valsugana presso la biblioteca venerdì 20 ottobre alle ore 20.30

La comunità scientifica sostiene con sempre maggiori evidenze fornite dalle neuroscienze, che i primi anni di vita sono fondamentali per lo sviluppo della mente: in questa fase il cervello dei bambini è estremamente plastico e quindi i rischi e i benefici derivanti da qualsiasi esposizione ambientale sono massimizzati.

Siamo la prima generazione di adulti che si trova ad affrontare questa sfida educativa. Non si tratta di demonizzare le tecnologie digitali né di bandirle, ma è importante conoscerne gli effetti negativi, anche gravi, che possono avere nel tempo, se utilizzate in modo troppo precoce o prolungato.

Pubblicità
Pubblicità

In un’ottica di prevenzione e promozione della salute, il progetto “Istruzioni ai naviganti”, vuole raggiungere i genitori di bambini da 0 a 6 anni, insegnanti ed educatori della prima infanzia, con l’obiettivo di acquisire e condividere conoscenze, competenze ed esperienze che permettano di fare scelte educative consapevoli.

Ecco le proposte attivate, tutte gratuite:

CONVERSAZIONI EDUCATIVE IN NIDI, BIBLIOTECHE, SPAZI DI INCONTRO PER FAMIGLIE – ON LINE

Pubblicità
Pubblicità

Come funziona la mente dei bambini? Quali sono i loro bisogni evolutivi nelle diverse fasce d’età? Quali sono i rischi legati ad un utilizzo inappropriato delle tecnologie digitali? Quali le direzioni e le buone pratiche consigliate? Attorno a questi temi ci si confronta in gruppo in nidi d’infanzia del Comune di Trento e in biblioteche dislocate sul territorio provinciale (vedi sito e pagina Facebook per conoscere gli appuntamenti).

INCONTRI FORMATIVI – ON LINE

Tecnologie digitali: quali effetti sullo sviluppo di bambini e bambine?

Il tema sarà trattato da tre relatori esperti di livello nazionale, che lo esploreranno nelle sue varie dimensioni: cognitiva/mentale, emotiva/relazionale, corporea/motoria.  Il primo incontro è rivolto a educatori, insegnanti e operatori della prima infanzia4 novembre dalle 17 alle 19. Il secondo incontro è invece dedicato ai genitori11 novembre ore 20.30. Iscrizioni via e-mail.

SPAZIO DI ASCOLTO E CONSULENZA EDUCATIVA

Spazio di ascolto e consulenza educativa sull’uso delle tecnologie digitali per genitori di bambini da zero a XX anni. Su appuntamento. I colloqui possono essere realizzati sia in sede che a distanza (telefono, Skype).

Contatti: 0461 391383 | puntofamiglie@automutuoaiuto.it |FB: puntofamiglie | http://puntofamiglie.automutuoaiuto.it/

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza