Connect with us
Pubblicità

Food and Wine

Le ricette di ottobre: festa di colori in tavola con Zucca e Castagne

Pubblicato

-

Dopo tanti mesi di “digiuno“, torno a tavola con voi, con i consueti suggerimenti sui prodotti di stagione.

Ormai questo mese è quasi terminato, non rimangono molti giorni per gustare i prodotti del mese, ma niente paura, molti li troveremo per gran parte del periodo invernale e ho già in mente un sacco di ricette da proporvi.

Per questa volta mi limito alle due regine di questo mese autunnale…. non c’è bisogno di presentazione, sapete tutti che sto parlando di zucca e castagne.

Due prodotti molto versatili, che si possono utilizzare per preparazioni sia dolci che salate, e che in entrambi i casi risultano perfette.

Sono sapori forti, molti particolari, che non a tutti apprezzano. Io, sono sincera, non li mangio volentieri, però ci provo tutti gli anni a cercare qualche cosa di sfizioso, e forse ci sono riuscita anche stavolta.

Pasta integrale con besciamella di castagne
350 gr pasta integrale
100 gr farina di castagne
500 ml brodo vegelate
80 gr olio evo
rosmarino
nocciole

Tritate finemente il rosmarino. Nel frattempo in un pentolino scaldate l’olio extravergine di oliva con la farina di castagne.

Appena il composto tenderà a bollire aggiungete il brodo vegetale sempre mescolando con una frusta da cucina in modo da evitare la formazione di grumi e sino a quando avrete raggiunto la cremosità desiderata. Aggiungete il rosmarino e correggete di sale.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo tostate le nocciole in una padella antiaderente stando attendi a non bruciacchiarle, al termine lasciatele intiepidire e poi tritatele grossolanamente. Scolate la pasta e conditela con la salsa alle castagne e il trito di nocciole tostate.

Marmellata di zucca speziata
800 gr polpa di zucca
1 limone
50 ml amaretto di Saronno
280 gr di zucchero
cannella a piacere
noce moscata a piacere

Tagliare la zucca a dadini e metterla a macerane in una ciotola con il coperchio insieme allo zucchero per almeno 12 ore. Trasferire la zucca e il liquido che si è formato in una pentola, unire la scorza di limone e il succo, il liquore e le spezie. Portare a bollore, coprire e cuocere per un’ora a fiamma minima, mescolando di tanto in tanto.

A fine cottura passare il composto con un frullatore ad immersione quindi inserirla nei vasetti scelti per la conservazione.

Piccola treccia di pane
170 gr farina (metà bianca metà di segale)
100 gr acqua
50 gr lievito madre
30 gr mix frutta secca
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio

In una ciotola versare l’acqua tiepida, sciogliere il lievito madre, quindi aggiungere l’olio, la farina e cominciare a mescolare con una forchetta. Aggiungere il sale e la frutta secca precedentemente tritata in maniera grossolana.

Quando l’impasto è ben amalgamato dividerlo in 3, formare dei cordoncini con le mani e dargli la forma della treccia. Lasciare a lievitare finchè non raddoppia poi cuocere in forno caldo a 180 gradi per 20-30 minuti.

A cura di Luisa Pedrotti 

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza