Connect with us
Pubblicità

Hi Tech e Ricerca

Wonderflow sigla un accordo con Microsoft

Pubblicato

-

La startup trentina metterà a disposizione della multinazionale la propria tecnologia basata sull’intelligenza artificiale utile ad analizzare le recensioni dei consumatori.

Wonderflow, impresa ad alto contenuto tecnologico fondata da Riccardo Osti, Giovanni Gaglione e Michele Ruini, con sede ad Amsterdam e a Trento presso HIT – Hub Innovazione Trentino, annuncia la collaborazione con Microsoft per l’integrazione della propria tecnologia in Microsoft Dynamics 365 Customer Voice.

La partnership prevede in particolare l’inserimento delle funzionalità di analisi del feedback dei consumatori ideate da Wonderflow, nell’applicazione Microsoft Dynamics 365 Customer Voice. Grazie alla tecnologia basata sull’intelligenza artificiale di Wonderflow, gli utenti Microsoft potranno visualizzare direttamente online l’analisi approfondita delle recensioni dei prodotti inviate dai clienti, disponendo di un importante strumento aziendale utile ad orientare la strategia di marketing e l’innovazione dei prodotti.

Pubblicità
Pubblicità

Importanti round di finanziamento privati da parte di seed e venture capital, oltre 2 milioni di euro dalla sua costituzione ad oggi. Riconoscimenti europei tra i quali il premio nella categoria Industria Digitale alla Digital Challenge 2020 dell’Istituto Europeo per l’Innovazione.

Un forte potenziamento della struttura operativa, che già conta oltre 30 collaboratori tra Italia e Olanda, con più di 10 avvisi di selezione in corso per nuove assunzioni tecniche e commerciali in Italia. Un portfolio clienti da capogiro, che annovera grandi corporate quali Delonghi, Tom Tom, Samsung, DHL, Philips, Lavazza.

Tutto questo e molto altro è Wonderflow, impresa del settore digitale nata in Trentino come start-up e ormai diventata una scale-up proiettata verso il mercato globale, capace di rispondere e soddisfare gli standard richiesti dalle più importanti corporate internazionali.

Pubblicità
Pubblicità

Ma il cuore e cervello di tutto, ovvero la parte ricerca e sviluppo di Wonderflow, rimane in Trentino, presso gli spazi di HIT a Povo, dove lavora un team di oltre 20 persone altamente specializzate e iperconnesse.

La nuova partnership con Microsoft prevede l’integrazione delle funzionalità di analisi del feedback dei clienti di Wonderflow nell’applicazione Microsoft Dynamics 365 Customer Voice. Grazie alla tecnologia basata sull’intelligenza artificiale di Wonderflow – algoritmi NLP (Natural Language Processing) e AI (Artificial Intelligence) – che raccoglie e analizza grandi quantità di feedback strutturato e non, gli utenti Microsoft potranno disporre delle analisi delle recensioni dei consumatori.

«Abbiamo dedicato molto tempo a perfezionare il nostro prodotto in funzione alle esigenze e al comportamento dei consumatorispiega Riccardo Osti, amministratore delegato di Wonderflow – grazie a questa collaborazione con Microsoft un numero ancora maggiore di imprese potrà incrementare la propria strategia di business e servirsi di un’analisi approfondita dei feedback pubblicati spontaneamente dai consumatori dei propri prodotti».

La suite software per la gestione aziendale Microsoft Dynamics 365, lanciata nel 2016, è una linea di applicazioni software di pianificazione delle risorse aziendali e gestione delle relazioni con i clienti. Microsoft Dynamics 365 Customer Voice è una soluzione specifica che consente di sviluppare sondaggi aziendali e raccogliere feedback da clienti e dipendenti.

Le interfacce chiare, e le funzionalità assistite dall’intelligenza artificiale, permettono a tutti gli utenti di disporre degli strumenti per creare, inviare e analizzare sondaggi personalizzati che vanno direttamente ad integrarsi nel workflow e nel sistema dell’organizzazione aziendale.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza