Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

All’origine del black out della Tim il trancio di un cavo ottico a San Michele all’Adige

Pubblicato

-

Venerdì nella zona compresa fra Trento, la Piana Rotaliana, la Val di Non e la Valle dei Laghi circa 5 mila utenze sono rimaste senza internet e con i telefoni staccati. Il danno si è verificato in una centralina lungo la provinciale 106 a un chilometro e mezzo da San Michele all’Adige.

Un’azienda stava effettuando dei lavori stradali fra Lavis e San Michele all’Adige e ha tranciato accidentalmente un cavo ottico di Tim.

Tre squadre di tecnici hanno lavorato 8 ore per ripristinare i collegamenti, che sono arrivati nelle zone centrali mentre c’è voluto più tempo per le zone periferiche.

Pubblicità
Pubblicità

Le squadre dei tecnici sono state al lavoro tutto il giorno per garantire la funzionalità al 100%. Verso le 16.00 sono state riattivate le prime telefoniche e solo verso tarda sera la situazione si è stabilizzata in tutte la provincia. 

Non c’è stato nessun problema per gli uffici provinciali che utilizzano una fibra ottica di Trentino Digitale, mentre nel pomeriggio molti uffici privati hanno chiuso mandando a casa i dipendenti.

TIM nella serata di venerdì ha precisato attraverso una breve nota di non avere alcuna responsabilità in merito al disservizio verificatosi a Trento, «il guasto infatti è stato causato da un grave danno ad un cavo provocato da un’azienda mentre stava effettuando lavori stradali in località Lavis-S. Michele all’Adige, rispetto al quale TIM è parte lesa. Il danneggiamento ha avuto conseguenze sul regolare funzionamento sia della rete fissa sia della rete mobile della zona. I tecnici, presenti sul sito, hanno lavorato in continuità, con più squadre specializzate, per fare in modo di ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile e limitare di conseguenza i disagi alla cittadinanza, impegnata in questa fase in attività di smart working ed e-learning per l’emergenza Covid 19.»

Pubblicità
Pubblicità

Il cavo tranciato ha creato problemi anche fuori regione come si vede dalla mappa riportata sotto e scaricata dal sito web della Tim alle ore 11.00 del mattino.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza