Connect with us
Pubblicità

Trento

Covid: un protocollo per organizzare le manifestazioni in sicurezza

Pubblicato

-

L’Apss elaborerà un protocollo per l’organizzazione, in sicurezza, di manifestazioni ed eventi, come i mercatini: lo ha confermato il presidente Maurizio Fugatti che, con l’assessore al turismo Roberto Failoni, si è confrontato, nel tardo pomeriggio di oggi, con i sindaci del Trentino.

La riunione si è tenuta per un numero limitato di partecipanti in presenza e in sicurezza, presso il Consorzio dei Comuni, e per gli altri, che hanno aderito in grande numero, grazie all’aiuto della rete. All’incontro hanno presenziato anche il Commissario del Governo Sandro Lombardi e il Questore Claudio Cracovia.

Il presidente Fugatti ha fornito innanzi tutto i dati più aggiornati sulla situazione epidemiologica, che evidenziano la crescita dei contagi. Non vi sono però, ha precisato, singoli territori che presentino una situazione localizzata particolarmente grave. La volontà della Giunta provinciale, ha detto, è quella di garantire la continuità per il mondo scolastico.

Pubblicità
Pubblicità

Ad oggi ha detto la scuola non è un fattore di aumento dei contagi. Il rischio aumenta quando si guarda alle scuole superiori. Probabilmente in questo caso diventa rilevante l’attività extrascolastica”.

Il presidente ha inoltre fornito chiarimenti su come vengono aggiornati i sindaci sull’evoluzione del contagio riferita al territorio del loro comune. Fugatti ha fatto inoltre un quadro della situazione nelle Rsa. “Sul tema dei mercatini e in base ai dati di oggi – ha aggiunto il presidente – riconosciamo che i territori hanno la loro autonomia decisionale, per intervenire nelle modalità che ritengono.

Da parte nostra intendiamo però impostare un protocollo sanitario che stabilisca le modalità con cui questi eventi possano essere organizzati. A fronte di precise regole, che l’Apss stilerà, dovrà essere sottoscritto un impegno al rispetto del protocollo”. Nei prossimi giorni, ha annunciato, la Giunta provinciale incontrerà su questo tema anche le categorie economiche.

Pubblicità
Pubblicità

In apertura Paride Gianmoena, presidente del Consorzio dei Comuni, ha evidenziato l’importanza di questa occasione di confronto, a fronte di regole che evolvono e anche per trovare le soluzioni migliori.
Il Prefetto Lombardi ha ricordato che vi è anche la necessità di garantire la sicurezza pubblica nel caso di eventi organizzati nei comuni. Ha sottolineato come la situazione sia da considerarsi in evoluzione.

Il Questore Cracovia ha parlato di passaggio delicato ed ha precisato che, sotto il profilo delle misure organizzative, sarà importante garantire il distanziamento in sicurezza delle persone.

Il dottor Antonio Ferro, dell’Apss, ha richiamato la collaborazione a tutti i livelli come fattore importante per affrontare l’attuale difficile momento. Ha precisato che siamo di fronte ad una crescita lenta dei contagi ma non ad una prospettiva immediata di fine della curva. Per mantenere attivi il mondo produttivo e la scuola, ha precisato, si può intervenire nei confronti di altri ambiti con regole più stringenti. Con questa circolazione virale, ha spiegato, ci sono attività oggettivamente a rischio quando fatte in presenza.

L’ingegner Raffaele De Col, dirigente generale della Protezione Civile trentina, ha fatto riferimento ad un’ordinanza provinciale, di prossima adozione, che conterrà le norme per affrontare la situazione attuale. Il dottor Giancarlo Ruscitti, dirigente generale del Dipartimento Salute, ha ricordato come quello di Rovereto diventi preferenzialmente l’ospedale per la cura del Covid.

Sono seguite numerose e puntuali domande da parte degli amministratori comunali. Il presidente Fugatti ha ribadito la volontà di tutelare il più possibile il mondo della scuola e quello produttivo-economico. Trasporti pubblici e smart working sono stati altri tra i temi al centro del confronto.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza