Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Libri chiusi e calcolatrice nel cassetto: dopo 36 anni il prof. Torresani saluta il “Pilati” e fa largo alle sue passioni

Pubblicato

-

Fulvio Torresani, 65 anni, potrà dedicarsi ora alle sue tante passioni

Raccontare l’esperienza lavorativa del prof. Fulvio Torresani, docente di matematica laureato in fisica, è anche ripercorrere la storia dell’Istituto “Carlo Antonio Pilati” di Cles, dove ha insegnato ininterrottamente dall’anno scolastico 1983-84 fino al 2019-20: 36 anni. Una vita.

Nella sua carriera vissuta in cattedra, con gessetto e calcolatrice in mano a risolvere equazioni e disequazioni, logaritmi e limiti, a spiegare cosa sono le funzioni e le matrici, a illustrare teoremi, formule, proprietà, il prof. Torresani ha visto intere generazioni crescere e imparare, per poi aprirsi al mondo una volta conseguito il diploma.

Qualche tempo fa è toccato a lui, dopo aver concluso l’ultimo esame di Stato, chiudere i libri, riporre la calcolatrice nel cassetto, fermarsi qualche istante davanti all’uscita della “sua” scuola, dove era riconosciuto come un’istituzione, prima di avviarsi verso la nuova dimensione della pensione.

Pubblicità
Pubblicità

Ora potrà dedicarsi alla sua famiglia, alla moglie Giuliana, anche lei docente di lettere in pensione, e alla figlia Monica. Ma anche alle sue tante passioni: il ballo, la frutticoltura, la tecnologia, il bricolage, lo sci di fondo.

Da quando ha assunto l’attuale denominazione, l’istituto clesiano è stata la casa del prof. Torresani, classe ’55, che, dopo qualche incarico fuori zona, ha trascorso la sua vita lavorativa nelle aule del “Pilati”.

L’Istituto è nato nel 1966 come sede staccata dell’allora ITI Buonarroti di Trento ed era costituito solo dal biennio ITI. Aveva sede al Palazzo Cominelli, che sorgeva nel luogo dove ora si trova il parcheggio antistante il supermercato Coop.

Pubblicità
Pubblicità

«Quando vado a comprare qualcosa lì, ho la percezione fisica del tempo che passa» racconta Torresani nel ripercorrere le tappe che hanno portato il “Pilati” dove è oggi.

«È stato poi attivato un biennio “maxisperimentale”, dove in una classe convivevano diversi indirizzi: ITI, geometri e commerciale (ragioneria). I gruppi si separavano durante le ore delle specifiche materie d’indirizzo – svela –. Le iscrizioni aumentarono per diversi anni di seguito, tanto che si dovettero trovare altri spazi: all’ex filanda, nell’edificio in via Degasperi dove ha ora sede l’UPT, nel palazzo Fuganti in via Trento, che ospita attualmente alcune classi del Liceo Russell».

Nel 1988 l’Istituto è diventato autonomo, ha assunto la denominazione “C.A. Pilati” e si è trasferito gradualmente nell’attuale sede al Polo Scolastico. Un po’ alla volta sono stati inseriti nuovi indirizzi di studio, fino a diventare la scuola che tutti nelle Valli del Noce conoscono.

Il prof. Torresani è stato per decenni una delle colonne portanti della scuola clesiana. Una figura apprezzata e amata, che rimarrà nel cuore di colleghi, studenti, genitori.

Cosa resterà, invece, nell’animo del professore? «Le persone incontrate durante la mia esperienza d’insegnamento – rivela –. Gli studenti, perché ogni nuovo anno era come se ricevessi un po’ della loro freschezza e giovinezza. I docenti, persone preparate e di cultura con le quali era bello comunicare e confrontarsi. Il personale vario, che lavora con diverse mansioni nell’Istituto, senza il cui apporto la struttura non potrebbe funzionare. E poi i dirigenti e i collaboratori: è loro particolare merito se l’Istituto Pilati è una scuola ben organizzata, moderna, efficiente e nello stesso tempo attenta ai rapporti umani. Ho impressi nella mente in modo speciale gli ultimi tre dirigenti che si sono succeduti alla guida del “Pilati”: il dottor Mario Turri, la dottoressa Alessandra Pasini e il dottor Alfredo Romantini. Ricordo tutti con affetto».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza