Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Continuano le avventure del «matto» di Pergine

Pubblicato

-


La paura dei cittadini è che nessuna autorità intervenga sulla situazione che si è creata alla rotonda di Pergine che potrebbe anche protrarsi all’infinito.

L’uomo che da alcune settimane si è stabilito nel tratto di strada compreso tra il Bar Bazar e la rotonda, ieri mattina ha deciso di stendere tutti i suoi abiti nella rotonda della quercia.

Poi è andato di fronte al convento minacciando i frati, ribaltando panchine e blocchi ferma traffico (video) e per l’ennesima volta nessuno è intervenuto. Il pericolo è che succeda qualcosa di grave coinvolgendo magari persone ignare, per questo i cittadini chiedono di intervenire quanto prima. L’aiuola dove campeggia andrebbe poi sgomberata visto che è di fatto la porta del paese.

Pubblicità
Pubblicità

Come si ricorda l’uomo, dall’accento romano, aveva iniziato le sue «avventure» perginesi salendo vestito da donna sul tetto di un furgoncino degli operatori ecologici del paese ed aveva bloccato il traffico. (qui video)

Poi qualche giorno fa è entrato in un negozio dove ha riempito una borsa di merce e se ne è andato senza pagare. Nessuno ha avuto il coraggio di intervenire per paura delle possibili reazioni e la situazione sta diventando sempre più pesante.

Nessuno però si vuol prendere la responsabilità di prendere provvedimenti e così il nostro eccentrico personaggio è libero di saltare sui tetti delle macchine oppure di saltare improvvisamente in mezzo alla strada costringendo a brusche frenate gli automobilisti per evitare di investirlo; non disdegna nemmeno di sdraiarsi in mezzo alla carreggiata bloccando il traffico. Per intervenire si aspetta che succeda qualcosa di irreparabile?

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza