Connect with us
Pubblicità

Trento

Stop ai mercatini natalizi a Trento: Vienna ed Innsbruck ringraziano

Pubblicato

-


Anche in Austria è cominciata la seconda ondata di coronavirus.  Nella giornata di ieri si sono contati 1.524 nuovi contagi e 10 morti.

Il record era stato toccato nella giornata di mercoledì 14 con 2.317 nuovi casi di contagi da Covid-19.

La maggior parte delle nuove infezioni si registra a Vienna con 828, seguita dalla Bassa Austria con 411.

Pubblicità
Pubblicità

Il piano austriaco per lo svolgimento in sicurezza dei mercatini di Natale prevede l’obbligo di indossare la mascherina per visitatori e collaboratori (eccetto che per l’assunzione di cibi e bevande); Erogatori di gel disinfettante e frequente igiene delle mani; Nessuna attività in locali chiusi; Istituzione di sensi unici e servizi d’ordine; la raccomandazione di non organizzare nessun programma per bambini e al massimo 4 persone per ogni tavolino alto in zone separate.

Ad Innsbruck  saranno sei i mercatini di Natale con oltre 200 bancarelle e un albero di cristallo, alto 14 metri.  Si svolgeranno tutti i giorni dal 15 novembre fino al 6 gennaio 2021 in Centro storico e Piazza del mercato, in Maria-Theresien-Straße, in Hungerburg, a Wiltener Platz,  e a St. Nikolaus 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza