Connect with us
Pubblicità

Trento

Gardolo in lutto: è morto il leghista Bruno Avi

Pubblicato

-

Nella foto Bruno Avi il primo da sinistra seduto in basso

Non solo la lega trentina, ma tutta la comunità di Gardolo è in un lutto per la scomparsa di Bruno Avi storico militante leghista e consigliere circoscrizionale uscente.

Bruno Avi era passionalmente legato al suo territorio e lo ricordiamo impegnato nelle battaglie dei residenti di Via Palazzine, ma era un punto di riferimento per tutta Spini.

Vedeva nella Lega un modo per dar voce alla gente, alla sua gente: gente semplice di campagna che combatteva con i problemi quotidiani. Troppo verace e sincere per essere un politico in carriera, la sua dimensione era quella della circoscrizione sempre disponibile ad ascoltare.

Pubblicità
Pubblicità

In consiglio di circoscrizione spesso la passione lo travolgeva, ma era sempre presente e dopo la buriana, arriva il sereno e tornava la sua disponibilità ad essere amico di tutti.

Il commosso ricordo del consigliere provinciale della Lega Devid Moranduzzo: “Mi viene da piangere… si mi viene da piangere Bruno. Mi viene da piangere perché veramente per me eri una persona molto importante, un militante e sostenitore della Lega, un amico vero, un collega di lavoro del mio caro nonno e soprattutto un nonno “acquisito”. I gazebo fatti assieme, le tue caramelle “mou” polacche, il tuo sorriso, le tue parole di stima… mi volevi bene come un nonno vuole bene al suo nipotino.

Serviva uno sguardo per capirci… Era bello passare a casa tua per fare due chiacchiere, mi parlavi sempre della Lega, della tua Lega, della nostra Lega… Non smetto di pensare a te, a noi, al nostro tempo passato assieme. Sto male, sto male perché non potremo più vederci, perché per me eri una persona speciale.

Pubblicità
Pubblicità

Non so come sarà brutto rimettere piede in un gazebo a Gardolo senza di te, senza quella persona che ci faceva trovare il gazebo già montato alle 9 di mattina e che se ne andava dopo che tutti ci avevano già salutati. Sei e sarai sempre nel mio cuore! Ti voglio bene Bruno e sappi che nella Lega tu rimarrai sempre un bellissimo ricordo. Guardaci, guidaci e proteggici da lassù… riposa in pace amico! TI VOGLIO BENE BRUNO!”

“Mi hai voluto da subito bene come ad un nipote…Sei stato un punto fermo per tutti noi, sempre presente! Grazie per tutto caro Bruno Avi , non ti dimenticherò mai!” lo ricorda così il nuovo consigliere comunale Daniele Demattè

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza