Connect with us
Pubblicità

Trento

Stemma della Pat all’interno del logo sindacale della Cgil. Avviati degli approfondimenti di carattere giuridico

Pubblicato

-

Ieri nella seconda tornata di lavori in consiglio provinciale del mese di ottobre 2020 si sono discusse le question time sottoposte alla Giunta.

Luca Guglielmi ha chiesto se sia vero che il logo sindacale della Cgil del Trentino riporta al suo interno, anche se parzialmente, lo stemma della Provincia autonoma di Trento e – in caso affermativo – quali azioni la Giunta intenda adottare per tutelare questo che è il massimo simbolo del Trentino.

L’assessore Mario Tonina ha spiegato che l’uso del gonfalone e dello stemma della Pat è disciplinato da un decreto del presidente della Provincia del 2010 e dispone che l’uso dello stemma è riservato esclusivamente agli organi della provincia e rappresentato sugli atti ufficiali di comunicazione istituzionali e su ogni altro bene in dotazione alla Pat.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente può anche autorizzarne l’uso in occasione di iniziative in cui la Pat è presente o per evidenziare il patrocino, la collaborazione o la promozione con il soggetto. L’autorizzazione è rilasciata previa richiesta.

Riguardo il caso specifico del logo della Cgil del Trentino, sono stati avviati gli approfondimenti del quadro giuridico solo a seguito di una segnalazione. L’utilizzo del logo da parte della Cgil è comunque antecedente la normativa di riferimento appena richiamata. Il logo nel simbolo del sindacato viene infatti usato da 26 anni. 

Guglielmi ha messo in evidenza l’importanza storica dello stemma con l’aquila, un simbolo, ha rivelato, “ritrovato” da un fassano. Una sigla importante come la Cgil dovrebbe a suo avviso rispettare le norme sul suo utilizzo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza