Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

La mostra «QuadriNomi» dona al comitato «Una Chance per Chico» l’opera «Verso la libertà»

Pubblicato

-

L’apprezzata Mostra collettiva “QuadriNomi” si è conclusa domenica 18 ottobre con una serata in cui i tre artisti espositori, Alex Cattoi, Amedeo Marchetti e Graziano Pastori, hanno ultimato un’opera a tre mani che è stata donata a Gianni Forti e a Lorenzo Moggio, presidente del Comitato “Una Chance per Chico”, per una futura asta.

L’opera, dal titolo “Verso la libertà“, è stata descritta dai tre artisti come un richiamo di nostalgia e un messaggio di speranza. Si parte dalla base della tela che il pittore astrattista Graziano Pastori ha impostato nella parte inferiore del quadro a ricordare le fasi dolorose e ingarbugliate della vicenda di Forti, per passare alla componente naif di Amedeo Marchetti raffigurante boschi e montagne che evocano il ritorno ai luoghi di nascita, per trovare sulla sommità la scultura di un uccellino realizzata da Alex Cattoi, simbolo dell’auspicata libertà.

Gli ultimi tocchi, realizzati di fronte agli ospiti intervenuti, hanno donato all’opera un aspetto armonico, che ha saputo unificare gli stili e le personalità dei tre artisti. Tra i presenti, anche il sindaco di Nomi, Graziano Maffei, insieme alla Vice Sindaca Francesca Depedri e all’assessora alla cultura Patrizia Festi.

Pubblicità
Pubblicità

La realizzazione della tela non è stata l’unica iniziativa dedicata a Chico Forti nell’ambito della rassegna QuadriNomi al Granaio di Nomi. Nella serata del 10 ottobre si è infatti svolta una serata dal titolo “Tempo di incontrarti“, condotta dal giornalista Diego Decarli, presenti Gianni Forti e Lorenzo Moggio, che hanno ripercorso i 21 anni di detenzione di Chico e hanno informato i presenti sullo stato della sua vicenda.

L’11 ottobre infatti sono trascorsi 21 anni dal giorno in cui Forti venne arrestato in Florida per l’omicidio di Dale Pike e da allora non ha mai smesso di dichiarare la propria innocenza. In quella data, anche la città di Trento ha voluto dedicare uno spazio di ricordo che, assecondando il desiderio di Chico di tener sempre lontane rabbia e tristezza, si è svolto nella forma di un concerto rock.

In piazza Santa Maria Maggiore si sono esibiti la band trentina “The Blurred Shadows” e il rapper arcense Mr.Stiv (che ha cantato la sua canzone “Chico Forti”) e, nel corso dell’evento, è giunta una telefonata proprio di Forti, che non poteva chiamare da ben 8 mesi, a causa delle restrizioni per il Covid-19.

Pubblicità
Pubblicità

Con questa telefonata, Forti ci ha tenuto a dimostrare la sua gratitudine per le tante dimostrazioni di vicinanza organizzate a Trento ed ha potuto dialogare con il sindaco Franco Ianeselli, presente all’evento, a cui ha fatto sapere di sentirsi fortunato, pur nella sua condizione, per il grande affetto sempre dimostrato dalla sua città.

Da parte sua, Ianeselli ha ringraziato Chico perchè con la sua tenacia e la sua lucidità nel voler perseguire un cammino di giustizia, riesce a trasmettere forza e speranza in tutti coloro a cui fa arrivare la sua voce.

Le commemorazioni per la ricorrenza dei 21 anni di detenzione di Chico Forti, si sono svolte anche in altre città italiane, tra cui Venezia, Piacenza e Roma. In quest’ultima città, davanti al palazzo di Montecitorio, il 13 ottobre c’è stata una nuova mobilitazione dei sostenitori per chiedere che che la richiesta di rientro in Italia, presentata da Chico Forti ai sensi della Convenzione di Strasburgo, venga al più presto esaminata e accolta.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza