Connect with us
Pubblicità

Trento

63 enne marocchino arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale

Pubblicato

-

Nella serata di ieri, a Vallelaghi, i Carabinieri della Stazione di Mezzolombardo hanno arrestato un 63 enne del posto, di nazionalità marocchina, per resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, fermato per strada e trovato in possesso di un involucro contenente circa 4 gr. di cocaina, verosimilmente destinato allo spaccio, durante la successiva perquisizione domiciliare inveiva e si scagliava contro i militari rendendo necessario l’intervento di una ulteriore pattuglia in supporto agli operanti.

Nel corso della nottata, invece, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Trento hanno arrestato P.C., di 56 anni, per il reato di evasione.

Pubblicità
Pubblicità

Il 56 enne, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per il reato di minacce, si era arbitrariamente allontanato dall’abitazione.

Questa mattina saranno tutti quanti condotti dinanzi al Giudice competente per essere sottoposti a giudizio per direttissima.

Sempre durante il fine settimana le Stazioni dipendenti hanno denunciato all’autorità giudiziaria sette persone per reati di varia natura.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza