Connect with us
Pubblicità

Trento

Grazie al progetto «Lindao» Dao dona 6.000 euro alla fondazione Trentina per l’autismo

Pubblicato

-

Il Progetto Lindao coniuga tre valori di cui Dao è portavoce: ambiente, territorio e impegno nel sociale.

Lindao è quindi molto più di una borsa in cotone, è soprattutto un progetto per dare sostegno alla nostra comunità.

E’ stata pensata come spinta a ridurre l’utilizzo degli shopper a perdere, sensibilizzandoci sul tema del riutilizzo, ma soprattutto per dare alla Fondazione Trentina per l’Autismo Onlus un aiuto concreto. L’iniziativa dimostra ancora una volta la sensibilità del gruppo Conad verso il Trentino dove è diventata un’eccellenza all’avanguardia grazie alla capacità di creare aggregazioni fra comunità e territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti ad ogni acquisto dello shopper riutilizzabile Lindao da parte dei clienti nei negozi Conad coinvolti, DAO ha a sua volta contribuito alla donazione, consegnando alla Onlus trentina nella giornata di oggi un assegno simbolico complessivo del valore di 6 mila euro.

Per ringraziare dell’iniziativa i bambini di “Casa Sebastiano” hanno a loro volta donato a DAO due bellissimi disegni colorati.

I 6 mila euro che Dao ha donato contribuiranno al sostegno di  “Casa Sebastiano”, un centro residenziale diurno, un luogo di accoglienza che attraverso percorsi di crescita educativi e riabilitativi consente agli ospiti con disturbo dello spettro autistico di sperimentare autonomie, formazione e studio.

Pubblicità
Pubblicità

A ricevere simbolicamente l’assegno dal presidente della cooperativa Ezio Gobbi, e dal direttore operativo di DAO Nicola Webber erano presenti per la Fondazione Trentina per l’autismo il presidente Giovanni Coletti e la responsabile di Casa Sebastiano Elena Gabardi.

«Questa donazione – ha dichiarato Giovanni Coletti –  è un’iniziativa molto importante che ci darà l’opportunità di acquistare l’attrezzatura per includere i ragazzi autistici di casa Sebastiano in una attività lavorativa. Mi sento di ringraziare tutto lo staff dirigenziale della Dao – Conad da Nicola Weber al presidente Ezio Gobbi».

Ma l’iniziativa potrebbe essere solo l’inizio di una grande sinergia: «Pensiamo ad un rapporto innovativo con i supermercati per aiutarli a comunicare in modo puntuale con chi soffre di patologie disabilitanti. È necessario nel merito proporre dei facilitatori modello pecs grazie ai quali il soggetto autistico può comunicare con la vista e con il tatto indicando i prodotti sugli scaffali che intende acquistare»

Anche Marco Penasa responsabile marketing operativo e di vendita del gruppo sembra essere sulla stessa lunghezza d’onda: «Dao ha dimostrato di volere investire sul territorio trentino. Lindao è solo uno dei progetti portati avanti dall’azienda in favore dei soggetti più deboli. Ci piacerebbe continuare a sostenere la Fondazione Trentina per l’autismo con nuovi progetti come abbiamo fatto sostenuto nei momenti di difficoltà tutta la nostra regione»

In tal senso è giusto ricordare che la Dao ha dapprima aiutato con una grande donazione il paese di Dimaro dopo il disastro della Tempesta Vaia, per poi devolvere all’azienda sanitaria trentina 50 mila euro per combattere l’emergenza Coronavirus.

Il Pecs è una delle innovative strategie utilizzate nell’ambito della Comunicazione Aumentativa Alternativa, ma possiede una sua specificità per i disturbi dello Spettro Autistico, pertanto viene trattato in maniera approfondita.

Si tratta di un “Sistema di Comunicazione mediante Scambio per Immagini”, che si propone di sviluppare la Comunicazione Funzionale e la Comunicazione come Scambio Sociale.

Presso “Casa Sebastiano” si accolgono le famiglie intere, c’è un’equipe multidisciplinare specializzata composta da Operatori Socio Sanitari, Educatori, Terapisti occupazionali, Terapisti della riabilitazione psichiatrica ed è supervisionata da un comitato Scientifico composto da 9 dei maggiori esperti in Italia di persone con autismo.

La struttura di Coredo è un’eccellenza europea nel settore ed è stata inaugurata anche per guardare insieme al futuro verso un orizzonte luminoso, il 2 aprile 2017, nella decima giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo.

 

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

È Sergio Tell di Romeno l’uomo travolto e ucciso da un’auto mentre attraversava la strada

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Coronavirus: oggi nelle Valli del Noce 226 contagi

Trento13 ore fa

Coronavirus: altri 2 decessi e 2.660 nuovi contagi, stabili i ricoveri

Trento15 ore fa

Fra gli autisti troppi contagiati: domenica stop alla Trento-Malè e ai servizi dell’Alto Garda

Arte e Cultura15 ore fa

Un’infanzia dietro il filo spinato, la testimonianza di Bodgan Bartnikowsi

Italia ed estero16 ore fa

Green pass: dal 20 gennaio anche per estetisti e parrucchieri. Dal 1° febbraio obbligo anche in banca e alle poste

Trento16 ore fa

Lupo, il presidente Fugatti: «Interverremo in caso di comportamenti problematici o pericolosi»

Trento16 ore fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico16 ore fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento16 ore fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura17 ore fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero17 ore fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C17 ore fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana18 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella19 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza