Connect with us
Pubblicità

Trento

Dolomiti UNESCO, buone pratiche dal campo alla tavola: il vicepresidente Tonina a Longarone: “La qualità è imprescindibile”

Pubblicato

-

La qualità è imprescindibile in un territorio come il nostro che è stato inserito 11 anni fa nella prestigiosa lista del Patrimonio Mondiale. Perché un territorio così eccezionale.

In quanto unico al mondodeve sempre più esprimersi attraverso un sistema di produzione e un’offerta turistica di alta qualità” sottolinea il presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO e vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, Mario Tonina, in occasione della tavola rotonda “Dolomiti UNESCO: l’eccellenza incontra la qualità in agricoltura e nell’enogastronomia” che si è tenuta nel pomeriggio di ieri a Longarone, nell’ambito di Dolomiti Show. “Un appuntamento che permette di fare alcune importanti riflessioni sul tipo di turismo che frequenta le nostre vallate e sugli scenari futuricome ha dichiarato Roberto Padrin, presidente della Provincia di Belluno.

In apertura della tavola rotonda, che ha visto la partecipazione di 4 operatori economici del territorio dolomitico, si è tenuto il convegno di presentazione del report sul turismo enogastronomico in Italia, frutto di un’analisi condotta dalla professoressa dell’Università di Bergamo, Roberta Garibaldi. La stessa professoressa Garibaldi ha poi condotto la moderazione della tavola rotonda attivando un confronto sulla qualificazione dell’offerta turistica attraverso la valorizzazione dei prodotti locali.

Pubblicità
Pubblicità

Un’occasione di scambio per restituire al pubblico la complessità del panorama dolomitico, sottolineando l’elemento comune a tutte le esperienze: la qualità e per affermare come i diversi professionisti siano – dal campo alla tavola – i veri custodi del paesaggio e di come un territorio d’eccellenza come le Dolomiti si debba sempre più esprimere attraverso produzioni d’eccellenza.

Non vogliamo restituire immagini da cartolina, perché sappiamo benissimo che nelle vallate dolomitiche non è sempre facile vivere. Conosciamo tutti i disagi, i problemi infrastrutturali e la difficoltà nell’usufruire di alcuni servizi. Ma sappiamoprecisa Toninaanche quali sono i valori aggiunti del vivere e lavorare in montagna, dall’aria più sana alla meraviglia del paesaggio che ci circonda. Sono gli stessi semplici elementi ricercati anche dai nostri turisti. Ed è proprio sul paesaggio che mi preme sottolineare l’importante ruolo svolto dai produttori e dai rifugisti“.

Alla tavola rotonda hanno partecipato anche Massimo Scalet dell’Agriturismo Dalaip dei Pape in Trentino, Mario Fiorentini del Rifugio Città di Fiume in provincia di Belluno, Chiara Santarossa dell’Azienda Agricola Saliet in Friuli Venezia Giulia e Gottfried Nagler della Fattoria Didattica Lüch da Murin in Alto Adige.

Pubblicità
Pubblicità

Nel corso del dibattito è stato sottolineato più volte come siano proprio, produttori e rifugisti, coloro che custodiscono e mantengono vivo il paesaggio. Perché in assenza del loro lavoro di cura e monitoraggio delle quote alte, la qualità del paesaggio e la bellezza stessa delle Dolomiti verrebbe meno.

Ecco perché abbiamo sentito parlare così tanto di agricoltura e allevamento all’interno di una fiera dedicata al turismo. Perché agricoltura, allevamento e turismo sono imprescindibili in un territorio come il nostro. Ed è per questo che la Fondazione lavora affinché la rete dei produttori di qualità e la rete dei rifugisti siano sempre più intrecciate. Per creare una rete territoriale di qualità sempre più forte dal campo alla tavola, dalle valli all’alta quota. Perché un turismo di qualità è l’esito di un sistema di qualità che funziona: dalla produzione alla ristorazione” – ha concluso il presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO, Mario Tonina.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza