Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Inizia l’era di Vittorio Sgarbi. Ieri 1.500 persone al Mart per la mostra di Caravaggio. La vittoria della Giunta Fugatti

Pubblicato

-

La mostra su Caravaggio dal nome “Caravaggio. Il contemporaneo in dialogo con Burri e Pasolini”, iniziata ieri e destinata a durare fino a durare fino al 14 febbraio (qui l’articolo), ha già fatto il boom di visitatori e in tempi di coronavirus.

Nella giornata di ieri si sono accalcati in fila quasi 1.500 persone in attesa di ammirare il capolavoro del Caravaggio portato al Mart di Rovereto da Vittorio Sgarbi. Mai si era vista tanta gente al museo di Rovereto. Per Sgarbi un grande successo e l’inizio di una nuova era per il Mart.

Sgarbi, visibilmente emozionato, ha tagliato ieri il nastro inaugurale. Un’esposizione di tale portata non si vedeva dai tempi della Philips Collection.

Pubblicità
Pubblicità

Sgarbi è riuscito a far arrivare un’opera di Caravaggio da una chiesa del Sud Italia fino a Rovereto. Non è però finita qua. Il critico ha in mente di far arrivare in Trentino anche “La Primavera” di Botticelli (1482) esposta agli Uffizi di Firenze, e alcune opere di Raffaello.

La giunta provinciale aveva puntato su di lui chiedendo a Sgarbi di riportare i visitatori al Mart di Rovereto e lui ha assolto il compito alla grande. In queste ore molti gufi staranno rosicando, in particolare alcuni membri dell’opposizione del consiglio provinciale. 

Lo stesso Sgarbi afferma di aver fatto semplicemente fatto ciò che gli avevano chiesto: rilanciare il Mart. Ha unito la Sicilia a Rovereto, dando la possibilità a un quadro di Caravaggio di tornare restaurato a Siracusa .

Pubblicità
Pubblicità

A molti non è piaciuta la scelta di concedere a Sgarbi la presidenza del museo. Anche i più scettici dovranno ora ricredersi dopo che ieri una marea di persone aspettava di entrare. L’abbinamento con il contemporaneo, ha affermato Sgarbi, ha riguardato il fatto che il dipinto “Seppellimento di Santa Lucia” (1608) è esso stesso contemporaneo: parla infatti della violenza sulle donne, sull’umanità e sulla guerra. Ha solamente anticipato in linea temporale Burri e Pasolini. Finita la mostra il critico ha dichiarato con decisione che il prossimo obiettivo è “La Primavera” di Botticelli. Ieri per l’occasione il tradizione incontro del venerdì della Giunta provinciale di Trento si è tenuto al Mart, un’occasione per partecipare all’inaugurazione della mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”.

Nel corso della cerimonia il presidente Maurizio Fugatti ha consegnato al presidente del Museo, Vittorio Sgarbi, una targa, raffigurante l’Aquila di San Venceslao che è il simbolo della Provincia, realizzata dall’artista e scultore trentino Othmar Winkler. “Vogliamo ringraziarti per l’instancabile impegno nella valorizzazione del patrimonio artistico trentino – sono state le parole del presidente Fugatti nell’assegnare il riconoscimento al presidente del Mart – e per quanto hai fatto per donare questa mostra alla comunità, non è stato facile ma ci hai creduto e insieme abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo posti, quello di portare le persone a visitare questa mostra e, più in generale, il Trentino. Grazie davvero per la tua tenacia e generosità”.

Il presidente Fugatti ha voluto anche ringraziare il presidente della Regione Sicilia Musumeci, perché “senza la sua disponibilità non sarebbe stato possibile portare il quadro di Caravaggio in Trentino”, e il Ministero degli Interni.

La mostra è frutto infatti di una sinergia di enti e soggetti diversi, come messo in luce anche dall’assessore provinciale alla cultura Mirko Bisesti: “I nostri spazi culturali sono i luoghi dai quali ripartire in questo anno dominato dalla pandemia da Coronavirus – ha commentato a sua volta Bisesti -. La mostra che stiamo inaugurando nasce da un lavoro di concerto fra istituzioni diverse, è stata una sfida artistica e culturale importante ed è una grande emozione poterla finalmente vedere”.

Sul palco anche il sindaco di Rovereto Francesco Valduga e il capo del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno Michele di Bari, fra le tante autorità presenti anche l’architetto Mario Botta.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza