Connect with us
Pubblicità

Ambiente Abitare

Sfida alla sostenibilità: il Trentino è pronto

Pubblicato

-

In questi giorni il tema del dissesto geologico è tornato a farsi sentire con prepotenza, visti i disastri che stanno avvenendo soprattutto nel nord Italia.

“La prevenzione richiede innanzitutto la consapevolezza che il cambiamento climatico non è qualcosa che riguarda il nostro futuro, ma ci siamo dentro e lo dobbiamo affrontare. Vuol dire capacità di spendere, di mitigare fenomeni climatici straordinari ma sempre più ricorrenti e di adattare il nostro territorio al cambiamento del clima”, così Sergio Costa Ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare a La Stampa.

Il Trentino-Alto Adige sa spendere e mettere in atto azioni concrete a tutela dell’ambiente?

Pubblicità
Pubblicità

A tal proposito risulta interessante riascoltare le parole spese da Diego Cattoni, (foto) Amministratore Delegato di Autostrada del Brennero SpA e di Marco Merler, Amministratore Delegato di Dolomiti Energia Holding intervistati da Innocenzo Cipolletta nel contesto del Festival dell’Economia di Trento, sul tema della sostenibilità ambientale.

Le due importanti società del Trentino Alto-Adige sono particolarmente attente alla tutela dell’ambiente e si stanno adoperando concretamente per conciliare sostenibilità e crescita.
Autostrada del Brennero SpA sta investendo in progetti rilevanti, per altro vincitori di importanti premi negli Stati Uniti, per arrivare ad una percorrenza di autoveicoli a emissioni zero.

Prima concessionaria che ha tra le proprie partecipate una società che produce idrogeno per autotrazione, sta lavorando per aprire quattro stazioni di rifornimento autostradali per veicoli con motori elettrici alimentati da energia pulita quali l’idrogeno.

Pubblicità
Pubblicità

Sono state realizzate delle barriere fonoassorbenti che producono energia fotovoltaica e si sta lavorando su progetti innovativi; tra questi un software che combina i dati del traffico con quelli dell’inquinamento, così da gestire il passaggio di veicoli a velocità programmata in funzione dei flussi, per avere tempi di percorrenza e inquinamento minori.

Autobrennero sta inoltre predisponendo l’infrastruttura per il “platooning”, ossia camion che, grazie a sensori, alla rete 5G e ad un sofisticato software, viaggiano in colonna a distanza programmata con guida autonoma e con un solo autista in testa, riducendo così gli incidenti e garantendo maggior efficienza dal punto di vista del consumo di carburante.

Non da ultimo, parte del traffico merci verrà spostato da gomma a rotaia sulla tratta Verona-Monaco, così da ridurre ulteriormente l’emissione di gas nocivi nell’ambiente.

Dolomiti Energia, spiega Merler, ha la sostenibilità ambientale nel DNA, giacché la produzione di energia è da sempre al 90% da fonte rinnovabile grazie ad un territorio montano ricco di corsi d’acqua e quindi di produzione di energia idroelettrica. Ma la sostenibilità passa anche per il sociale ed è per questo che la società ha sviluppato progetti solidali come “Etika” che devolvono parte degli introiti derivanti dalle bollette a progetti sociali.

Tra le attività a favore della sostenibilità ambientale c’è la smaterializzazione della documentazione, inoltrando le bollette via mail, così da ridurre l’utilizzo di carta e la costituzione di Neogy, joint venture con Alperia, che promuove la mobilità elettrica anche con l’installazione di centraline di ricarica per auto elettriche.

La popolazione trentina, ma anche coloro che fuori regione hanno scelto Dolomiti Energia come proprio fornitore, dimostra di apprezzare questa attenzione all’ambiente, così come le aziende che traggono vantaggio dall’utilizzo certificato di energia pulita.

Il contributo di Dolomiti Energia va anche alla Protezione Civile che, in momenti di particolare allerta come quelli che si stanno presentando sempre più di frequente, può chiedere di smettere di produrre energia e di accumulare acqua nelle dighe per aiutare a far defluire meglio le piene dell’Adige.

È possibile vedere l’intera intervista sul canale YouTube del Festival dell’Economia cliccando sotto

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]

Categorie

di tendenza