Connect with us
Pubblicità

Aziende

Rinnovare il bagno: 3 consigli per ridurre i costi

Pubblicato

-

Rinnovare il bagno di casa può rivelarsi davvero molto dispendioso ed è per questo motivo che in molti si vedono costretti a rinunciare.

Questa è infatti una delle stanze della casa più costose da arredare, perché tra sanitari, mobili, doccia e via dicendo i prezzi che si trovano sul mercato sono spesso al di fuori della propria portata.

In verità però, al giorno d’oggi è possibile rinnovare completamente il bagno senza rinunciare alla qualità ma riducendo i costi in modo significativo.

Basta prestare attenzione alla scelta degli arredi, trovare il negozio giusto in cui acquistarli ed optare per soluzioni che si rivelano molto più economiche e funzionali di altre.

Oggi vi diamo alcuni consigli per rinnovare il bagno senza spendere cifre esagerate, ma anche senza essere costretti a rinunciare alla qualità perché quando si parla di sanitari ed arredi non conviene mai optare per soluzioni di scarso valore.

#1. Acquistare sanitari e arredi online – Alcune persone sono ancora piuttosto restie ad acquistare arredi e sanitari online e da un certo punto di vista hanno ragione. Al giorno d’oggi infatti molti portali non sono affidabili e si rischiano brutte sorprese, ma si può ovviare a questo problema affidandosi ai siti più famosi ed autorevoli. Import For Me per esempio è un’azienda che riesce ad offrire un ricco catalogo di sanitari ed arredi per il bagno e prezzi davvero vantaggiosi. Parliamo però di articoli di prima qualità e delle migliori marche, dunque si può andare sul sicuro. I costi particolarmente convenienti dipendono dal fatto che quest’azienda si occupa di vendita diretta dal produttore, il che consente di ridurre le spese relative agli intermediari. Il servizio di spedizione e di assistenza clienti è inoltre impeccabile, dunque si può proprio stare tranquilli senza il rischio di brutte sorprese.

#2. I sanitari filo muro: una soluzione economica – Per quanto riguarda la scelta dei sanitari, possiamo dire che al giorno d’oggi tra le varie tipologie (classici, sospesi, filo muro) non esistono grandi differenze in termini di prezzo. Quello che però cambia è l’installazione, che in alcuni casi si può rivelare particolarmente impegnativa. Se non state ristrutturando il bagno e volete mantenere gli scarichi dove si trovano per evitare costi aggiuntivi per l’idraulico, vi conviene scegliere i sanitari filo muro che sono moderni, funzionali ma semplici da installare. Quelli sospesi infatti, molto popolari al giorno d’oggi, prevedono che lo scarico sia posizionato all’interno della parete e risultano dunque più costosi da installare.

#3. Mobili per il bagno: il laminato è una valida opzione – Nella scelta dei mobili per il bagno vi conviene invece prestare attenzione al materiale, perché questo è un dettaglio che incide parecchio sul prezzo degli arredi. Al giorno d’oggi una valida soluzione è il laminato, che dal punto di vista estetico è molto gradevole e disponibile in tantissime varianti compreso il classico effetto marmo o legno. Questo materiale ha un costo abbordabile e nel contempo è molto resistente, quindi si tratta di una soluzione ottimale per chi ha un budget ridotto e non vuole spendere cifre esagerate.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza