Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Ferite non compatibili con l’incidente. È giallo sullo scontro del 50 enne di Arco in via Celere

Pubblicato

-


Ieri poco dopo le 11 in via Celere ad Arco è avvenuto un incidente stradale che ha innescato parecchi sospetti e misteri nelle forze dell’oirdine.

Un cinquantenne è uscito con la sua auto dalla rampa del garage ed è andato a sbattere contro un muretto e un’altra auto parcheggiata nelle vicinanze

Ha poi iniziato a prendere velocità andando a scontrarsi contro una centralina elettrica e poi contro un cancello di un complesso residenziale.

Pubblicità
Pubblicità

L’uomo, al volante senza cintura, ha riportato un trauma toracico. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Arco, l’ambulanza e gli agenti della Polizia Locale. L’uomo presentava però delle ferite che non erano compatibili con l’incidente e che quindi potrebbero essere state subite prima dello scontro.

Gli agenti si sono quindi diretti a casa dell’uomo e hanno notato del sangue sparso un po’ ovunque e la casa messa sottosopra. Era presente inoltre una bottiglia rotta macchiata di sangue posata per terra.

Gli accertamenti hanno poi individuato che il sangue apparteneva all’uomo. Gli inquirenti ora lo ascolteranno per capire cosa sia successo.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza