Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Elezioni comunali, a Peio la sfida è tra Aldo Bordati e Alberto Pretti

Pubblicato

-

Aldo Bordati, a sinistra, e Alberto Pretti, a destra: uno dei due sarà il nuovo sindaco di Peio

Da una parte Aldo Bordati, imprenditore nell’ambito dell’elettronica e telecomunicazioni, nonché consigliere di minoranza, e Alberto Pretti, geometra libero professionista.

A Peio è corsa a due per la poltrona di sindaco. Quella per la successione al primo cittadino uscente Angelo Dalpez, giunto ormai agli sgoccioli del suo terzo mandato, è una partita elettorale che si preannuncia combattuta e avvincente.

“INNOVIAMO PEIO”: COME VORRESTI LA TUA VALLE DI DOMANI? Aldo Bordati, 35 anni, è stato consigliere in Comunità di Valle dal 2010 al 2015, presidente del Comitato Grandi Eventi Val di Sole ed è membro del cda di Pejo Funivie e dell’Apt.

Pubblicità
Pubblicità

Ad affiancarlo in questa nuova avventura elettorale c’è la lista “Innoviamo Peio”, formata da Sonia Berti (36 anni), Ivan Daldoss (45 anni), Enrico Dallavalle (33 anni), Katia Gabrielli (36 anni), Daniel Gionta (28 anni), Mauro Gionta (37 anni), Ilaria Groaz (28 anni), Silvana Iachelini (49 anni), Matteo Longhi (20 anni), Franco Moreschini (41 anni), Helga Moreschini (47 anni), Sara Moreschini (30 anni), Paolo Paternoster (49 anni), Vito Pedergnana (61 anni) e Luca Veneri (33 anni).

Come vorresti la Val di Peio di domani?” è la domanda su cui è incentrato il programma elettorale del gruppo. «Per noi è fondamentale il benessere della persona, vogliamo tornare al dialogo e capire le esigenze della gente – spiega Bordati –. Stiamo assistendo a uno spopolamento delle frazioni, dobbiamo incentivare le persone a rimanere sul territorio».

Per Bordati e la sua squadra non basta portare avanti delle politiche sociali adeguate, occorre anche progettare interventi mirati e funzionali, che abbiano ricadute positive su diversi settori. «Per esempio i parco giochi o le aree ludico-sportive in fase di realizzazione potranno avere effetti incisivi anche su commercio e turismo».

Pubblicità
Pubblicità

Importante sarà inoltre investire sulle infrastrutture, oltre al recupero di aree a prato e pascolo. «L’intenzione è di riportare il municipio a Cogolo – rivela in conclusione Bordati – ma anche dar vita al polo delle associazioni alle ex scuole, oltre a realizzare il polo interrato per ospitare Vigili del Fuoco e Protezione Civile con la piazzola per l’elicottero: una struttura moderna e sostenibile».

“IL FUTURO È OGGI”: ESPERIENZA AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ – Il geometra Alberto Pretti, 55 anni, ha scelto di mettersi in gioco forte di un’esperienza professionale trentennale nel settore tecnico-amministrativo. La sua idea di base si fonda su politiche di sviluppo lungimiranti, coraggiose ma concrete.

A sostenere la sua candidatura e a condividere con lui idee e proposte c’è il gruppo “Il futuro è oggi”, composto da Giulia Girardi (47 anni), Viviana Marini (41 anni), Cristiana Moreschini (46 anni), Giulia Moreschini (32 anni), Patrizia Pedergnana (33 anni), Sabrina Veneri (21 anni), Michele Caserotti (31 anni), Federico Daprà (28 anni), Pier Ettore Gabrielli (55 anni), Gianpietro Martinolli (48 anni), Paolo Moreschini (48 anni), Pierluigi Pedergnana (58 anni), Simone Pegolotti (42 anni), Alberto Penasa (45 anni) e Aurelio Veneri (66 anni).

«La nostra intenzione – spiega Pretti – è di costruire insieme ai cittadini una valle più sostenibile, smart e capace di dare prospettive di crescita a chi ci abita o a chi la sceglie per  le vacanze».

Per quanto riguarda le opere, servirà un nuovo edificio comunale, oltre a nuovi spazi per gli ambulatori medici. Peio Fonti dovrà diventare il fiore all’occhiello turistico della valle, per questo è prevista una riqualificazione urbana complessiva.

Si punterà molto sulla mobilità sostenibile e per abbellire tutte le frazioni l’idea è di re-introdurre il “Comitato Abbellimenti”. Sono previsti interventi anche negli ambiti dello sviluppo economico, dell’agricoltura, dell’ambiente, dei giovani, della cultura, dello sport.

«Il nostro programma è ambizioso e corposo – conclude Pretti –. Il filo conduttore è rappresentato dalla qualità e dal benessere della persona, evitando lo spreco di risorse e garantendo un miglioramento del territorio».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza