Connect with us
Pubblicità

eventi

Hai voluto la bicicletta… emissioni zero, mobilità per tutti

Pubblicato

-

La settimana della mobilità approda alla sua 19° edizione.  Promossa dal Ministero dell’Ambiente  anche per incentivare le istituzioni e cittadini ad adottare buone pratiche,  coordina e supporta le iniziative e gli eventi organizzati da Comuni e da associazioni, ricorre dal 16 al 22 settembre.

 Lo scopo è quello di impegnarsi sulla strada della sostenibilità e del miglioramento della qualità della vita. In pratica più biciclette e meno automobili in città.

Il tema dell’edizione 2020 della Settimana della Mobilità è “Emissioni zero, mobilità per tutti“.

E’ probabile che molti non sappiano che esiste questa ricorrenza e non è escluso che a molti altri non interessi una settimana della mobilità.

Ma provate ad immaginare una città senza gas di scarico veicolari, senza rumore, con spazi più grandi a disposizione per muoversi in sicurezza a piedi, in bici, sul monopattino. Non asfissiati e assordati dalla presenza divenuta eccessiva e massiccia delle automobili.

La relazione tra l’inquinamento dell’aria e le malattie respiratorie è un dato ormai accertato a livello medico sanitario, oltre che causa di tumore.

Altri studi si stanno rivolgendo ad accertare il legame tra la diffusione del Covid-19 e inquinamento dell’aria. Tra quelli di seri istituti di ricerca e quelli di opinione, basta un’occhiata ad internet per avere risultati sorprendenti.

E’ bello pensare che il tema proposto quest’anno, come recita il sito del Ministero dell’Ambiente, “riflette   l’ambizioso obiettivo di un continente che punta a diventare “carbon neutral” entro il 2050, così come dichiarato da Ursula von Der Leyen, presidente della Commissione europea, alla presentazione del Green Deal europeo”.

Il Tentino Alto Adige con i suoi abitanti è abbastanza virtuoso, ciclisticamente parlando.  Ma si può fare di più, soprattutto in città come Trento.

La Fiab, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, sezione di Trento, in occasione della settimana della mobilità ha messo in programma una conferenza intitolata “Hai voluto la bicicletta…infrastrutture e sicurezza per una Trento sostenibile” il 17 settembre alle ore 20,00 nella Sala congressi del NEST, in via Solteri 97 a Trento (posti limitati, prenotazione via email ad info@fiab-trento.it) .

La serata promuove la riflessione e il dialogo sui temi legati alla mobilità ciclistica, alla sicurezza stradale e alla progettazione urbana, per una trasformazione dello spazio urbano anche in considerazione dell’emergenza climatica e sanitaria. Saranno presenti la professoressa Sara Favargiotti, professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica dell’Università di Trento, e l’ingegner Sergio Deromedis, Ufficio Infrastrutture Ciclopedonali della Provincia Autonoma di Trento.

Spiega la presidente FIAB Daniela Baraldiabbiamo pensato di invitare degli esperti perché la progettazione dovrà seguire in futuro delle logiche diverse, rispetto alla progettazione che abbiamo visto in città.”.

Il concetto di rete urbana di mobilità futura prevede, secondo le associazioni di Trento amiche delle bici,  che ci sia una progettualità integrata. Basta alla condivisione di spazi risicati per biciclette e pedoni, e anche ai tratti di ciclabili che finiscono nel nulla. Basta alla preponderanza delle quattro ruote a discapito e anche a danno degli utenti più fragili della città, cioè pedoni e ciclisti di tutte le età.

E’ sempre troppo alto il tributo di ciclisti morti investiti, schiacciati, travolti da automobili e camion. Morti che “non fanno notizia” secondo Baraldi. In Italia la passione nazionale per le due ruote si paga caramente tra incidenti, mancanza di spazi dedicati e piste ciclabili sicure, incuria delle strade.

Ha le idee chiare e non esita ad esporle la presidente Fiab “ l’abitudine è quella di pensare che lo spazio urbano debba comunque prevedere l’esistenza delle automobili e parcheggi per le auto così come oggi è. Ma noi a Trento abbiamo tra i cento e centoventimila veicoli al giorno che a regime  entrano in città. Non possiamo più vivere così e quello che dobbiamo fare è quello che è stato fatto in altre città, più complicate come Milano e Roma, dove la volontà è quella politica di dire tolgo dello spazio che in questo momento è in uso alle automobili. Non solo per il transito ma anche per la sosta dell’automobile”.

Decisioni coraggiose, scelte difficili che hanno bisogno di una nuova mentalità aperta ai cambiamenti necessari e urgenti per la qualità della vita e soprattutto della salute.

 Ci sono idee di cambiamento nell’aria, non solo emissioni di carbonio. “Decisione soprattutto politica” continua Baraldi ma come fa osservare “Vi ricordate le zone ZTL? E’ come quando si parlava anni fa delle prime zone a traffico limitato a cui tutti si ribellavano. Ma adesso chi tornerebbe indietro?”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento7 minuti fa

Omicidio Deborah Saltori: Cattoni ora rischia l’ergastolo. L’atto violento aggravato dalla crudeltà

Piana Rotaliana25 minuti fa

Raddoppio della linea del Brennero, l’incontro con gli amministratori della Rotaliana

Italia ed estero32 minuti fa

Quirinale, Ipotesi voto dall’automobile per i positivi al covid: il parcheggio sarà attrezzato a seggio

Arte e Cultura45 minuti fa

«Celebrare per crescere – Speciale Autonomia Trentino Alto Adige»: oggi la prima puntata su Voce24news

Trento46 minuti fa

Prodotti vinicoli: alla scoperta dei vini bianchi più amati del momento

Arte e Cultura1 ora fa

Tornano le domeniche gratuite al museo: domenica al Mart l’arte è gratuita

Io la penso così…2 ore fa

Mancato intervento chirurgico: «Completamente abbandonati negandoci così un diritto essenziale alla salute» 

Trento2 ore fa

Il mese prossimo il progetto definitivo per la messa in sicurezza della curva del palloncino

Arte e Cultura2 ore fa

A Trento e a Rovereto ecco “Patria”, la rilettura di Roberto Zappalà sul concetto di patria e di appartenenza

Bolzano13 ore fa

Bolzano: bomba carta contro la sede della Lega

Italia ed estero14 ore fa

Rifiuta di andare a letto con la suocera su invito della futura sposa: salta il matrimonio

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Coronavirus: 198 nuovi casi nelle Valli del Noce

Trento15 ore fa

Coronavirus: 3 decessi e 2.659 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Colto da un malore mentre sta andando a pesca in riva al Lago di Santa Giustina: muore Marco Widmann di Salter

Trento15 ore fa

Vaccinazioni, centri aperti nel prossimo fine settimana

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza