Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cavareno, il vicesindaco Luca Zini si prepara a succedere a Gilberto Zani

Pubblicato

-

Luca Zini è pronto a raccogliere il testimone da Gilberto Zani

Luca Zini, 46 anni, vicesindaco uscente e unico candidato sindaco in corsa alle prossime elezioni comunali a Cavareno, è pronto a raccogliere il testimone dall’attuale primo cittadino Gilberto Zani.

L’idea, dunque, è di proseguire (quorum permettendo) il lavoro portato avanti negli ultimi 10 anni, con una squadra in parte rinnovata ma che rappresenta il filo di continuità con l’amministrazione uscente.

A sostenere la candidatura di Luca Zini ci sono infatti gli assessori Battocletti e Springhetti e un bel gruppo di consiglieri. Ecco tutti i candidati della lista “Insieme per crescere”: Raffaella Battocletti (58 anni), Monika de Bertoldi (42 anni), Stefano Galeaz (34 anni), Mauro Keller (52 anni), Mauro Larcher (48 anni), Patrick Malench (32 anni), Jessica Pellegrini (33 anni), Daniel Recla (27 anni), Tina Rossi (39 anni), Nicola Salsotto (21 anni), Federico Springhetti (46 anni), Filippo Springhetti (33 anni) e Annamaria Videsott (50 anni).

Pubblicità
Pubblicità

La prossima amministrazione sarà chiamata a gestire al meglio i risultati ottenuti, ma al contempo a conseguirne di nuovi.

«Proseguiremo con la sistemazione del centro storico con rifacimento del manto stradale, dell’illuminazione pubblica e dei sottoservizi – spiega Zini –. Dovrà essere avviato un ragionamento su tutta l’area ora occupata dalla sede della Pro Loco e del parcheggio antistante. La piazza dovrà essere oggetto di studio da parte dell’amministrazione per fare in modo che la chiusura ai veicoli e l’attuale pedonalizzazione sia garantita, per mezzo di apposite protezioni, anche nel periodo invernale».

Per il gruppo guidato da Zini rimane primario realizzare un marciapiede di collegamento tra l’abitato di Cavareno e quello di Romeno, con la sistemazione della strada di accesso all’area produttiva presente.

Pubblicità
Pubblicità

«Altro tema che contiamo di pianificare è la vivibilità – aggiunge il candidato sindaco – e in primo luogo ci riferiamo alla sicurezza dei cittadini spesso messa a repentaglio dai veicoli in transito. Nel corso della prossima consiliatura si valuterà anche l’opportunità di procedere alla chiusura di altre strade: l’esperimento operato in Piazza Prati e nel tratto antistante la ristrutturata fontana di via Roma ha ottenuto ampi e diffusi consensi e siamo certi che provvedimenti di questo genere possano generare indubbi benefici sulla vivibilità del nostro paese».

Quando si parla di vivibilità, tra l’altro, si fa riferimento anche alla sostenibilità. «Da questo punto di vista i fronti sui quali vorremmo impegnarci saranno molti – aggiunge Zini – a partire da una campagna di informazione e controlli sulla gestione dei rifiuti, sulla combustione di legna nelle stufe delle abitazioni e sulle manutenzioni delle canne fumarie».

Ma sono molti i progetti in programma, se la popolazione vorrà dare fiducia alla lista: dal completamento dell’attività avviata al Passo Mendola agli interventi al campo da calcio e al centro sportivo, dalla tutela dei Pradiei alla programmazione di attività culturali di spessore, dalla cura degli edifici scolastici agli interventi per mantenere sempre attrattiva la Pineta.

Senza dimenticare bambini, famiglie, anziani.

L’emergenza sanitaria, poi, ha posto in rilievo l’importanza dell’attività dei medici di base. «Alcuni di quelli operanti a Cavareno sono prossimi alla pensione e intendiamo sollecitare l’Azienda Sanitaria e la Provincia affinché il servizio venga erogato al medesimo livello del passato» assicura l’aspirante primo cittadino.

«Ci impegneremo infine nel promuovere un confronto con le associazioni di volontariato e sportive, cercando di sostenere la collaborazione fra le associazioni stesse ed attività in sinergia – conclude Zini –. Consapevoli che le associazioni sono una risorsa e un patrimonio per la nostra comunità, le accompagneremo affinché possano superare quest’anno di crisi e di cambiamenti dovuti alla ben nota emergenza sanitaria. Siamo consci che tutto ciò che siamo riusciti o riusciremo a fare è stato e sarà possibile solo grazie al contributo dei cittadini».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
    Gli anni dell’infanzia, si sa, sono quelli che più segnano la nostra personalità nell’età adulta, e così dopo le esperienze nei più blasonati alberghi italiani e gli anni trascorsi con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton, Alfio Ghezzi mai avrebbe immaginato che il Mart, nel suo Trentino, sarebbe diventato così importante per lui. Si […]
  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]

Categorie

di tendenza