Connect with us
Pubblicità

Politica

Da vicepresidente di circoscrizione alla corsa a palazzo Thun, Martina Margoni: «Ecco come rilancerò Trento»

Pubblicato

-

Martina Margoni da combattiva vicepresidente della circoscrizione Centro Storico – Piedicastello alla corsa per un posto in consiglio comunale.

Lo fa sempre con la stessa caratteristica: quella di ascoltare la gente e suoi bisogni puntando a soluzioni realizzabili. Soluzione che quasi sempre hanno trovato un supporto trasversale anche da parte di chi le dovrebbe essere avversario politico.

Geometra, 58 anni portati alla grande, due figli di 19 e 25 anni e sposata da 29 anni.

Pubblicità
Pubblicità

Nella circoscrizione Centro Storico – Piedicastello ha prevalso il suo spirito collaborativo al di sopra delle posizioni di partito, ma a favore dei cittadini. Per questo grazie ad una grande mediazione politica negli ultimi anni ha rivalorizzato il rione San Martino abbandonato dal punto di vista della viabilità e pericolosamente a rischio degrado e criminalità.

Per la prima volta nella storia, grazie al suo lavoro è apparso anche il primo albero di Natale nel rione: un successo. (leggi qui)

Su queste basi Martina Margoni potrebbe essere un consigliere comunale “anomalo” in quanto per nulla legato alle logiche di partito. L’abbiamo intervistata per farla conoscere meglio agli elettori.

Pubblicità
Pubblicità

A suo giudizio quali sono gli interventi più urgenti per il rilancio di Trento?

“Credo sia necessario partire da interventi semplici e chiaramente realizzabili, sempre con una attenzione particolare ai cittadini che attraversano una fase fragile della vita e puntando a un vero e proprio rinascimento che coinvolga l’intera città. Tra i miei progetti ci sono la bonifica di Trento Nord l’ampliamento delle ciclabili e delle zone pedonali, la valorizzazione del patrimonio culturale, il sostegno alle attività sportive e artistiche e agli eventi in città, che considero tra l’altro un vero e proprio mezzo per contrastare la diffusione delle attività criminali”

Un suo cavallo di battaglia in circoscrizione Centro Storico – Piedicastello è stata la sicurezza. Se dovesse trattare il problema da un punto di vista di consigliere comunale?

“Premetto che la sicurezza non è un concetto di destra o di sinistra, ma una questione trasversale. In consiglio circoscrizionale ho fatto approvare un documento per dotare la polizia municipale di cani antidroga. In Comune ripartirei da quel documento, auspicando un presidio maggiore del territorio e concentrandomi anche sulla prevenzione: la sicurezza deriva anche dalla lotta al degrado che dovrà esser combattuto a tutti i livelli.” 

Lei ha da sempre lottato per la pedonalizzazione di Via San Martino, lo possiamo definire un successo personale?

“Il successo non è solo mio, ma di tutti i residenti. La deriva verso la quale stava andando il rione la si poteva contrastare solo con una riqualificazione radicale: insieme l’abbiamo ottenuta e a breve inizieranno i lavori anche per il secondo tratto di strada, ancora da sistemare. Non è stato facile ma oggi il risultato del mio e del nostro impegno è sotto gli occhi di tutti.”

A suo giudizio quali sono gli interventi più urgenti per il rilancio di Trento?

“Credo sia necessario partire da interventi semplici e chiaramente realizzabili, sempre con una attenzione particolare ai cittadini che attraversano una fase fragile della vita e puntando a un vero e proprio rinascimento che coinvolga l’intera città. Tra i miei progetti ci sono la bonifica di Trento Nord, l’ampliamento delle ciclabili e delle zone pedonali, la valorizzazione del patrimonio culturale, il sostegno alle attività sportive e artistiche e agli eventi in città, che considero tra l’altro un vero e proprio mezzo per contrastare la diffusione delle attività criminali”

La pedonalizzazione è un progetto diffuso, ma ci sono anche problemi indiretti come quello dei parcheggi però….

“La soluzione è nella creazione di più parcheggi anche interrati e collegati al centro città con dei bus navetta, primo fra tutti il parcheggio di attestamento all’ex Italcementi: quando saranno create le infrastrutture potrà arrivare anche il successo della pedonalizzazione. Inoltre bisogna ripartire da zero col progetto di car sharing: quello che è stato attuato a Trento non è efficace. Prendendo a modello altre Regioni dove è invece un successo sarà semplice renderlo al contrario fruibile e realmente utile.”

Piste ciclabili: c’è chi vuole confermare l’attuale assetto e chi vorrebbe dei percorsi alternativi. La sua posizione?

“A mio giudizio il primo intervento da fare dovrebbe essere quello di unire le ciclabili che già ci sono creando un vero e proprio circuito. Trento è una città antica e non ha spazio per grandi ciclabili come quelle del Nord Europa. Possiamo però ottimizzare quello che abbiamo a disposizione rendendo possibile muoversi a piedi o in bici nel reciproco rispetto.”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]
  • Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
    L’Italia come sempre è una meravigliosa sorpresa. Durante dei lavori per la riconversione di alcuni uffici della Bnl in appartamenti di lusso nel centro di Roma, sono affiorati dei mosaici e una sontuosa residenza romana. La bellezza della scoperta ha spinto l’idea di valorizzazione del ritrovamento che convivesse sinergicamente con il complesso residenziale. Si parla […]
  • Spostarsi con un taxi volante: dal 2023 inizia il progetto Volocopter 2X
    Negli ultimi anni l’idea di mobilità cittadina sta cambiando ed evolvendo in nuovi modelli di business affacciandosi ed avvicinandosi sul mercato automobilistico. Per ovviare al problema del fiume di automobili e veicoli senza fine, tipici di un traffico congestionato, la compagnia tedesca Volocopter in parntership con la Japan airlines ha annunciato la possibilità di sfruttare […]
  • Il potenziale terapeutico della natura: i benefici del cannabidiolo e dei trattamenti alternativi
    Molte persone di fronte agli effetti collaterali e più aggressivi legati all’assunzione di farmaci tradizionali, si sono indirizzate verso una medicina alternativa e più naturale. La ricerca di nuove terapie che vedano il corpo coinvolto in trattamenti più dolci e meno aggressivi, ha portato in molti a rivolgersi sempre di più verso queste pratiche per […]

Categorie

di tendenza