Connect with us
Pubblicità

Trento

Crisi Covid-19: gli Agenti di Commercio si rivolgono al Governo

Pubblicato

-

FNAARC, Federazione Nazionale associazione Agenti e Rappresentanti di Commercio, in nome del Presidente Nazionale Alberto Petranzan,  ha scritto al Ministro Catalfo per sollecitare l’autorizzazione all’erogazione dell’anticipo Firr (Fondo di indennità fine rapporto), agli iscritti Enasarco. Nella lettera si ricorda quanto la categoria sia stata “ferocemente impattata dall’emergenza Covid e dimenticata dalla politica: per il blocco forzato nel periodo del lockdown, per la contrazione dei consumi e per la loro migrazione verso il commercio elettronico, per l’impossibilità di ricorrere alla cassa integrazione”.

Alle criticità evidenziate va aggiunta l’impossibilità per molti di accedere al contributo a fondo perduto di 1.000 euro previsto dal decreto Rilancio, in quanto nel provvedimento governativo non è stata considerata la specificità dell’attività dell’agente, spesso caratterizzata dal differimento del pagamento delle provvigioni circostanza che ha reso di fatto impossibile documentare il calo di fatturato per il periodo previsto, tutto ciò nonostante proprio in quel periodo gli agenti di commercio e i consulenti finanziari registravano un crollo delle proprie attività’.

Sul punto è intervenuto anche il Presidente di Fnaarc Trentino, Fabrizio Battisti (foto) il quale ha dichiarato: “Con il supporto di Confcommercio Trentino, stiamo monitorando costantemente la situazione attraverso il costante rapporto con gli associati, fornendo la necessaria informazione e consulenza nonché portando le istanze del territorio, e tramite Fnaarc Nazionale, sul tavolo del Governo”.

Pubblicità
Pubblicità

Filippo Muraglia, vicepresidente di Fnaarc Trentino, ha precisato ancora che: “La situazione professionale degli agenti di commercio è sempre più preoccupante, urge un intervento del Governo che consenta l’erogazione del Fondo di indennità di fine rapporto agli agenti, siamo in attesa che ciò si concretizzi quanto prima .

Rimaniamo in attesa, fiduciosi che il grido di allarme di un’intera categoria venga ascoltato.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza