Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Artigianato: in 5 anni scomparse 80 mila aziende in Italia. In aumento le aziende di servizi alla persona

Pubblicato

-

Potrebbe diventare un fenomeno per una indagine sociologica per capire quale possa essere il motivo alla base della crescita delle imprese che si occupano di tatuaggi e piercing, e il calo delle ditte artigianali dei piastrellisti.

Sembra quasi che la reazione alle difficoltà di questi tempi sia la cura dell’aspetto fisico dove l’esteriorità tra l’altro costosa, è preferita ad un lavoro manuale che ha fatto la fortuna di molti artigiani.

Non solo. Se da una parte sono scomparse 80 mila aziende, dall’altra sono i aumento anche le imprese di pulizia, giardinieri, parrucchiere e estetiste. In calo quelle che si occupano di ristrutturazione, i padroncini nei trasporti, elettricisti, falegnami e meccanici.

Pubblicità
Pubblicità

Il quadro è fornito da Unioncamere e Infocamere e indica l’andamento del settore artigianale nell’ultimo quinquennio. Se tra il 2015 ed il 2020 si sono perse 80 mila aziende, le superstiti ad oggi a livello nazionale sono 1,3 milioni.

Tra queste la particolarità è la crescita esponenziale dei servizi alla persona (+88,4%) un incremento innescato da tatuaggi e piercing le cui attività sono passate dalle 2150 del giugno del 2015 alle oltre 5 mila del 2020.

In ripresa anche i “robivecchi” da 151 a 754. Aumentati anche gli addetti alle pulizie + 5600 unità in cinque anni.

Pubblicità
Pubblicità

Purtroppo dati del tutto diversi per l’edilizia dove in in un quinquennio si sono perse quasi 19 mila imprese; 3600 attività di piastrellisti e imbianchini.

Sono 12 mila le attività in meno nel settore del trasporto, 5500 per l’impiantistica elettrica e 4500 i meccanici per autovetture che hanno cessato l’attività.

Confortante l’ultimo dato: tra le nuove imprese superano quota 1800 quelle under 35.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza