Connect with us
Pubblicità

Trento

Il maltempo flagella il Trentino: a Grumo collassa un ponte. E domani in arrivo ancora pioggia e grandine

Pubblicato

-

L’allerta rimane anche se passa dall’arancione al giallo. Le previsioni meteo inducono la Protezione civile trentina a mantenere alta la guardia e si avvisano i cittadini che le piogge cadute aumentano il rischio di frane e ruscellamenti.

Per domani il bollettino meteo purtroppo prevede ancora forti raffiche di vento, grandine e fulmini.

Come già accaduto ad esempio sulla Trento Malè, non si possono escludere problemi localizzati sulla rete viaria come pure per quelle della distribuzione di energia elettrica o altri servizi.

Pubblicità
Pubblicità

Un Trentino flagellato dal maltempo oggi che ha visto il suo culmine intorno alle 16.15 di oggi (30 agosto) con la piena del fiume Adige che ha costretto alla chiusura dell’Autostrada del Brennero nella tratta tra San Michele all’Adige e Bolzano Sud.

L’avvertimento dei soccorsi, valevole su tutto il territorio della provincia, è quello di evitare in queste ore di mettersi in viaggio nei pressi di corsi d’acqua, ruscelli o torrenti. 

Sempre a nord di Trento i vigili del fuoco volontari di Mezzocorona e di Mezzolombardo sono impegnati nel controllo del territorio dove in vari punti l’Adige p a rischio esondazione (foto)

Pubblicità
Pubblicità

La situazione più critica è a Grumo e San Michele all’Adige, dove la massa di tronchi e detriti, e la piena che ha toccato la parte bassa, hanno fatto collassare il ponteggio ferroviario.(foto)

La struttura metallica si è deformata nella parte centrale, e si è «appoggiata» sul lato di San Michele: l’acqua che preme potrebbe portarla via a momenti.

Nel frattempo la zona è in balìa di un traffico caotico: per precauzione è stata chiusa l’autostrada A22 fra San Michele e Bolzano, e le auto in arrivo dalla Val di Sole, che intendevano immettersi in Autobrennero per il grande rientro dei vacanzieri, vengono deviate sulla Statale o rimandate alla tangenziale della Rupe. Si sono formate lunghe code.

Preoccupa anche la tenuta del fiume Adige a Trento mentre il Fersina si sta pericolosamente alzando. (foto)

Questa mattina uno smottamento, causato dalle piogge battenti degli ultimi giorni, ha coinvolto una carrozza del treno della Trento-Malé diretto verso il capoluogo nel tratto compreso tra le due stazioni ferroviarie di ClesFortunatamente le persone a bordo non hanno subito danni e sono state portate in stazione su una delle due carrozze, non travolta dal fango, che componevano il treno.

La linea ferroviaria è stata momentaneamente interrotta. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Cles.

Preoccupazione per il Sarca che da stamane ha superato il livello di guardia. Sono state stese già ieri sera alla foce del fiume Sarca – lago di Garda – le reti di contenimento per il materiale che viene trasportato a causa del maltempo dal corso d’acqua. L’operazione è stata fatta per evitare che il legname e i detriti portati possano costituire pericolo alla navigazione.

Sono 600 metri lineari che stamane, infatti, risultano aver trattenuto molto materiale. L’operazione che ha impiegato diversi Vigili del Fuoco Volontari di Riva del Garda è stata coordinata dall’ispettore Vigili del Fuoco Volontari Alto Garda e Ledro Marco Menegatti.

“I Vigili del Fuoco Volontari di Arco – precisa l’ispettore – stanno invece monitorananto il corso del fiume in quanto lungo l’argine sono stati individuati punti sensibili dove l’acqua potrebbe esondare. Sacchi di sabbia e tutto ciò che serve sono pronti già sui luoghi sensibili. I monitoraggi continueranno finchè sarà necessario”

Si stanno mettendo dei sacchi di sabbia e tutto ciò che serve sono pronti per alzare un argine sui luoghi sensibili. I monitoraggi continueranno finchè sarà necessario

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Il futuro abbraccia l’ecologia e la natura: anche in Italia spopola la moda delle Tiny House
    Sono conosciute come le” Students Tiny house talk”, ovvero 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Si tratta di tipiche casette svedesi completamente costruite in legno dal design moderno e pensate inizialmente per ospitare universitari. L’efficienza energetica e l’impronta ecologia sono l’aspetto fondamentale di queste abitazioni che puntano a minimizzare al massimo le emissioni di carbonio […]
  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]

Categorie

di tendenza