Connect with us
Pubblicità

Psicologia & Crescita personale

Il degrado e la responsabilità individuale e collettiva

Pubblicato

-

Il degrado è l’espressione di una società in crisi, e allo stesso tempo di uomini e donne che hanno dimenticato un codice di comportamento che abbia un senso morale e civico allo stesso tempo.

Il degrado emerge quando viene meno il senso di responsabilità sia individuale che collettiva. Infatti la responsabilità verso sé stessi e verso il prossimo, rappresenta una prima forma di civiltà, per la salvaguardia di un comune rispetto e ordine delle cose.

Non c’è giustificazione al degrado, perché i comportamenti sono effetti di scelte e dunque, fare qualcosa piuttosto che altro, dipende in gran parte dalla volontà di ciascuno. Il degrado è l’anticamera della perdita di identità e di una spirale che porta a crisi e miseria. Umilia chi si comporta bene, e, quando non è contrastato, rende normale quello che non lo è.

Pubblicità
Pubblicità

E sembra che la società lasciata in balia della legge del più forte, o del meno disposto al voler integrarsi, finisce per dimenticare i valori che l’hanno definita. Per immergersi in un terreno fatto di culture e modi di pensare totalmente diversi che faticano ad accettare gli altri, e cercano di legittimare sé stessi in virtù di un politeismo valoriale, che non ha perso la bussola di riferimento.

Per creare dei cicli di sviluppo, ed evitare cicli di degrado, l’atteggiamento più adeguato è quello di incentivare pratiche che riconoscano il merito. Chi si impegna ed ottiene risultati, permette ad una società di creare valore. Creando valore si genera sviluppo, fiducia, e crescita economica. Si tratta di una gestione intelligente del proprio tempo.

Un codice di valori uno può darselo, se riesce a capire l’importanza di questa visione. Nel senso di rispettare uno spazio di libertà proprio ed altrui. Un altro modo darsi un’etica, può essere di seguire un credo religioso. Le principali fedi religiose hanno principi morali e regole che danno un senso etico alla loro visione del mondo.

Pubblicità
Pubblicità

Rinunciare ad una visione di cambiamento significa sancire una sconfitta, e quindi lasciare spazio a soluzione trovate da altri. Il degrado degli altri ha in sè un pericolo, la normalizzazione, per cui diventa accettabile e accettato uno stato di cose perché ritenuto inevitabile.

Non si vede un modo per cambiare i tempi. Tutto appare più grande e difficile da contrastare. E ci si arrende, evitando di tentare di cambiare il mondo, ma allontanadosi da essi, e lasciandolo fare a chi non viene lasciato libero di non rispetta le regole.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza