Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Villa Lagarina dice “no” al 5G

Pubblicato

-

Sul 5G, il Comune di Villa Lagarina fa valere il principio di precauzione: in assenza di dati scientifici certi, meglio non avere fretta di implementare una tecnologia i cui effetti sono ancora in gran parte sconosciuti.

Per questo, la giunta comunale ha adottato la deliberazione “Moratoria alla sperimentazione della tecnologia 5G su tutto il territorio comunale e avvio di un monitoraggio scientifico sugli effetti dovuti all’esposizione ai campi elettromagnetici al fine della salvaguardia della salute pubblica e dell’ambiente”.

Il testo cita una lunga sequenza di documenti, tra studi internazionali e norme locali, nazionali ed europee. La tecnologia di comunicazione 5G, in fase di sperimentazione, è destinata ad aggiungersi alle precedenti 2G, 3G e 4G che consentono di comunicare coi cellulari.

Pubblicità
Pubblicità

Il 5G si basa su microonde a radiofrequenze più elevate dei precedenti, dette anche onde millimetriche, con due implicazioni: maggiore energia trasferita ai mezzi in cui le radiofrequenze vengono assorbite (in particolare i tessuti umani) e minore penetrazione nelle strutture solide, per cui c’è la necessità di un maggior numero di ripetitori (a parità di potenza) per garantire il servizio.

I piani nazionali prevedono la progressiva e completa copertura del territorio ma, si legge nella delibera: «Le radiofrequenze del 5G sono del tutto inesplorate, mancando qualsiasi studio preliminare sulla valutazione del rischio sanitario e per l’ecosistema derivabile da una massiccia, multipla e cumulativa installazione di milioni di nuove antenne che andranno a sommarsi a quelle esistenti e alle migliaia di ripetitori Wi-Fi attivi».

Si sottolinea poi che nei paesi industrializzati sempre più cittadini manifestano sintomi correlati all’esposizione a campi elettromagnetici, definiti “ipersensibilità elettromagnetica” o “elettrosensibilità”.

Pubblicità
Pubblicità

La Provincia ha competenza per rilasciare l’autorizzazione all’installazione e alla modifica degli impianti di telecomunicazioni e radiodiffusione, mentre ricade sui sindaci la responsabilità penale, civile, amministrativa di accertarsi delle conseguenze sanitarie. Per questo spetta gli stessi sindaci assumere ogni cautela.

Pubblicità
Pubblicità

In Italia l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha individuato 120 piccoli centri pilota su cui sperimentare la tecnologia 5G. In Trentino sono Terragnolo, Castel Condino, Valfloriana e Sover.

Intanto, 131 comuni italiani hanno approvato una mozione per l’applicazione del principio di precauzione; 28 hanno emanato un’ordinanza per il congelamento del 5G fino a dimostrazione della sua eventuale innocuità; 4 hanno approvato il finanziamento di uno studio scientifico indipendente.

Fatte tutte queste premesse, la giunta comunale chiede alla Provincia di Trento la rapida predisposizione del piano di localizzazione antenne, l’avvio di una valutazione di impatto ambientale, la partecipazione al cofinanziamento di uno studio scientifico sperimentale, il riconoscere l’elettrosensibilità come disabilità.

Chiede poi a Provincia e Azienda sanitaria di realizzare negli ospedali un numero adeguato di stanze esenti da elettrosmog e di predisporre un modello standard di targa adesiva da far applicare, dai gestori, sulle antenne installate in luoghi accessibili al pubblico.

Chiede poi al Presidente del Consiglio dei Ministri misure più stringenti per il calcolo delle esposizioni; al ministero dell’Ambiente, di concerto coi ministeri della Sanità e dell’Istruzione, chiede di avviare un piano di educazione ambientale.

La Giunta dà anche mandato al proprio Servizio Territorio di creare un’infrastruttura per il monitoraggio in continuo dei valori di esposizione ai campi elettromagnetici. Indica inoltre, come linea guida base, che in tutti gli edifici pubblici si proceda alla cablatura o all’utilizzo della PowerLine Connection in luogo di altre tipologie.

Chiede infine che l’installazione di ulteriori stazioni radio base sia fatta nel rispetto della zonizzazione elettromagnetica e sia accompagnata da un documento di valutazione rischi predisposto dal gestore.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]

Categorie

di tendenza