Connect with us
Pubblicità

Trento

9.163.009 euro in più per opere igienico sanitarie: approvato il documento di programmazione

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Con un provvedimento proposto dal Presidente, la Giunta provinciale ha approvato il Documento di programmazione settoriale 2020 – 2022 dell’Agenzia per la Depurazione, relativo agli interventi per le opere igienico sanitarie, in particolare impianti per la depurazione, collettori e impianti per i rifiuti urbani.

La variazione complessiva rispetto al documento precedente prevede un aumento pari a 9.163.009 euro, comprensivi dei costi per l’affidamento degli incarichi.

Con l’approvazione della variazione di bilancio dell’ADEP del luglio scorso, si sono rese infatti disponibili nuove risorse per la realizzazione di interventi nel settore delle opere igienico sanitarie.

Pubblicità
Pubblicità

Con le risorse messe a disposizione si sono individuati i seguenti nuovi interventi:

– collettore Madonna di Campiglio – S. Antonio di Mavignola. Questo intervento permetterà, in prospettiva, la dismissione dell’impianto di depurazione di Madonna di Campiglio e consentirà il conferimento delle acque reflue presso il depuratore di Giustino per il quale si rende comunque necessario un aggiornamento dell’impiantistica. L’importo complessivo è quantificato in 2.400.000 euro;

– potenziamento dell’impianto di depurazione di Giustino:  conseguenza dell’intervento descritto al punto precedente è rappresentata dal conferimento delle acque reflue presso l’abitato di S. Antonio di Mavignola e da queste verso l’impianto di depurazione di Giustino, per il quale si rende quindi necessario l’ammodernamento e il potenziamento della struttura esistente. Il costo totale dell’intervento è stato stimato in 3.160.000 euro;

Pubblicità
Pubblicità

– per il settore degli impianti per il trattamento dei rifiuti sono stati stanziati 1.860.000 euro per la realizzazione del CRZ di Lavis, struttura che agevolerà l’ottimizzazione del processo di raccolta con benefici effetti sulla tariffa;

– ulteriori 600.000,00 euro sono stati destinati agli interventi di manutenzione straordinaria presso i CRZ e le stazioni di trasferimento già esistenti;

 – alcune somme sono state infine destinate all’integrazione del fondo di riserva del Documento di Programmazione, per fare fronte ad eventuali imprevisti nell’esecuzione dei lavori.

Per quanto riguarda gli importi totali previsti nel documento di programmazione, per collettori ed impianti di depurazione sono previsti interventi per complessivi 136.016.156,61 euro, suddivisi in 6.941.623,60 euro per opere appartenenti alla nuova programmazione e 129.074.533,01 euro per opere appartenenti a progetti approvati o in corso di esecuzione e la cui spesa incide sul periodo dell’attuale legislatura.

Di questi 101.720.446,54 euro sono destinati alla realizzazione del nuovo impianto di depurazione di Trento 3.

Per quanto riguarda l’impiantistica per i rifiuti urbani, sono previsti interventi per complessivi 31.113.632,81 euro, suddivisi in 2.460.000 euro per opere appartenenti alla nuova programmazione e 28.653.632,81 euro per opere appartenenti a progetti approvati o in corso di esecuzione e la cui spesa incide sul periodo dell’attuale legislatura.

Di questi 23.052.543 euro sono destinati alla realizzazione della “bonifica della parte non impermeabilizzata del 1° lotto della discarica della Maza nel Comune di Arco”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Come dentro un film: i giovani di Predaia e Sfruz imparano a essere protagonisti di un cortometraggio

Valsugana e Primiero3 ore fa

Nuova scuola primaria di Vattaro, avviata la procedura da Apac per conto del Comune di Altopiano della Vigolana

Trento4 ore fa

Strage in Bondone: branco di lupi sbrana 26 pecore

Piana Rotaliana4 ore fa

Problemi tecnologici? In Piana Rotaliana arrivano gli sportelli di assistenza digitale

Bolzano4 ore fa

Grave incidente motociclistico in Val Pusteria, 64 enne in ospedale con l’elicottero

Arte e Cultura5 ore fa

Dal 29 ottobre appuntamento al Teatro “S. Marco” con la 25ª edizione di «Palcoscenico Trentino»

Piana Rotaliana5 ore fa

A San Michele all’Adige un corso dedicato ai proprietari (e futuri proprietari) di cani per ottenere il patentino

Italia ed estero5 ore fa

Fuori pericolo la bimba picchiata, ferite devastanti sul suo corpo

Trento5 ore fa

Coronavirus: 1.013 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Folgariaski attacca Degasperi: «Nessun danno ambientale con la pista di downhill»

Trento6 ore fa

Oggi la benedizione della nuova Farmacia San Francesco a Trento

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Riva del Garda: torna la mostra micologica sotto i portici

Trento7 ore fa

È Massimo Travaglia il nuovo direttore di Confcommercio Trentino

Bolzano7 ore fa

Infortunio in un cantiere a San Pancrazio: 29 enne in elicottero all’Ospedale di Bolzano

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

Furti nei supermercati a Rovereto: nel mirino Poli, Aldi, IperOrvea e Dpiù

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento3 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…6 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Le ultime dal Web1 settimana fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Trento1 giorno fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza