Connect with us
Pubblicità

Trento

Upload school, prorogato al 6 settembre i termini per l’iscrizione al bando dedicato ai giovanissimi musicisti trentini

Pubblicato

-

Per questa volta, parlando di scuola, essere “rimandati a settembre” assume un significato decisamente positivo: quella in questione infatti è una scuola davvero speciale, pensata da UploadSounds, la piattaforma musicale dell’Euregio, per permettere a tre progetti musicali under 19 del territorio trentino di partecipare ad un’attività formativa di altissimo livello, mentre ad essere rimandati a dopo le vacanze sono solamente i termini per presentare l’iscrizione, prorogati al 6 settembre prossimo.

Ci sarà più tempo quindi per i musicisti under 19 del Trentino, che suonano da solisti o in una band, e vogliono provare a muovere i loro primi passi nel mondo della musica, per cogliere l’imperdibile opportunità di partecipare al bando Upload School, che mette in palio il diritto a partecipare ad un percorso di formazione seguiti da professionisti del settore di fama nazionale.

Per iscriversi, in maniera del tutto gratuita, basta essere o essere stati studenti nel 2020 delle scuole superiori della Provincia autonoma di Trento, avere dai 14 ai 19 anni (la media di età di una band può essere di 21 anni, purché il referente sia under 19) e avere scritto una canzone originale in lingua italiana, inglese o tedesca.

Pubblicità
Pubblicità

Quindi bisogna semplicemente inviare, entro e non oltre la mezzanotte del 6 settembre prossimo, all’indirizzo email info@uploadsounds.eu, il proprio brano in formato .mp3, comprensivo del testo della canzone e di una fotografia rappresentativa del progetto musicale.

Tra tutti gli iscritti saranno selezionati i tre migliori progetti, che il 19 e 20 settembre avranno l’opportunità di partecipare ad un Workshop di 2 giorni presso il Centro Musica di Trento.

Due giornate di formazione, in plenaria il sabato (aperta anche al pubblico esterno), e di gruppo la domenica (riservata ai 3 progetti musicali selezionati), dedicate alla composizione musicale, scrittura del testo, produzione, home recording, comunicazione strategica e booking.

Pubblicità
Pubblicità

La seconda parte del percorso sarà invece dedicata ad attività di virtual coaching, in cui i tutor e un produttore esperto seguiranno gratuitamente i 3 progetti musicali a distanza per un periodo di 2 mesi (dal 21 settembre al 20 novembre 2020), con il possibile supporto del Centro Musica Trento per le attività di registrazione sulla base delle tariffe agevolate attualmente in vigore.

Il produttore, inoltre, con il supporto dei tutor, produrrà i 3 brani selezionati in partenza con i giovani gruppi o solisti di riferimento, in modo da renderli competitivi nell’ambito dell’UploadSounds contest, che ha scadenza il 20 novembre.

I tre tutor, che affiancheranno ognuno uno dei progetti musicali selezionati, saranno: Cesare Petulicchio, fondatore, con Adriano Viterbini, dei Bud Spencer Blues Explosion, ma anche produttore e batterista di molti artisti della nuova scena indipendente italiana, tra cui Motta; Gianluca Taraborelli, alias Johnny Mox, polistrumentista trentino con tre dischi alle spalle, due tour europei, un tour americano e centinaia di concerti in tutta la penisola, oltre che fondatore della meta-band “Stregoni”, un progetto musicale dedicato alle politiche migratorie dell’Unione Europea; Leonardo Milani, pianista, autore, music producer e compositore attivo da anni nel campo delle produzioni discografiche e nell’ambito delle colonne sonore (“Tutti i santi giorni”, “Il Capitale Umano”, “La Pazza Gioia”, “Blue Kids”).

Nella scena musicale italiana, collabora con Taketo Gohara, Pierpaolo Capovilla, Motta, Thony e molti altri.

I due formatori, esperti in differenti settori del comparto musicale a livello italiano, saranno invece Cristina Severi, esperta di social music marketing che negli ultimi anni all’attività di produzione ha affiancato anche quella di social media manager e ha seguito progetti di band o etichette di primo livello, come i Bud Spencer Blues Explosion, i Giardini di Mirò e Antenna Music Factory; e Piero Fiabane, esperto di music management, manager tra gli altri di Bastsrd Sons of Dioniso, Anansi e Caterina Cropelli, produttore e musicista trentino, titolare di Fiabamusic, da anni attivo nel portare in Provincia di Trento i migliori nomi della musica italiana ed internazionale.

L’iniziativa è organizzata dalla Cooperativa Mercurio e dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara, in collaborazione con il Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili del Comune di Trento e il Centro Musica, nell’ambito della piattaforma euroregionale UploadSounds.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]

Categorie

di tendenza