Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Campodenno, per la poltrona di sindaco è testa a testa tra Daniele Biada e Franco Panizza. Ecco i nomi di tutti i candidati

Pubblicato

-

Daniele Biada, a sinistra, e Franco Panizza, a destra: uno dei due sarà il prossimo sindaco di Campodenno

A Campodenno si preannuncia battaglia per la poltrona più importante del Consiglio comunale: da una parte il sindaco uscente Daniele Biada, che dopo 10 anni da primo cittadino punta al terzo mandato, dall’altra un pezzo da novanta come l’ex senatore Franco Panizza.

La settimana scorsa entrambi i candidati sindaco hanno depositato le liste a loro sostegno: due squadre forti, variegate, che mirano ad amministrare con coraggio e competenza un Comune importante come quello di Campodenno.

CIVICA CAMPODENNO, NEL SEGNO DELLA CONTINUITÀ – La Civica Campodenno, unita intorno al candidato sindaco Daniele Biada, ricandida 9 consiglieri dei 10 uscenti, con 7 giovani.

Pubblicità
Pubblicità

Si propone dunque nel segno della continuità, garantendo di operare con responsabilità per la popolazione, con un ringiovanimento del gruppo e con l’obiettivo di essere efficaci e trasparenti.

Ecco i nomi dei candidati consiglieri: Giovanna Cattani (Termon), Elisa Cristan (Campodenno), Romina Iob (Campodenno), Giovanna Rossatti (Quetta), Valentina Sala (Cressino), Gianluca Bertolas (Lover), Armando Cattani (Termon), Manuel Cattani (Termon), Corrado Marinolli (Campodenno), Oscar Pedò (Campodenno), Nicola Pezzi (Dercolo), Igor Portolan (Quetta), Paolo Zanoni (Campodenno), Claudio Zanotti (Lover), Gabriele Zanotti (Lover).

«La Civica Campodenno ha governato la comunità di Campodenno in questi ultimi 10 anni sulla base di un “progetto per una comunità migliore” che era stato presentato agli elettori e che continua ad essere il centro della proposta della coalizione, oggi ancor più di ieri visto quanto accaduto in questi ultimi mesi – spiega Daniele Biada –. Per la Civica Campodenno al centro di tutto ci sono sempre la persona, il dialogo e il confronto che hanno caratterizzato questi anni attraverso “lo stare tra le gente”, l’agire vicino ai bambini, ai giovani, agli adulti ed agli anziani, ai disabili e a coloro che vivono in condizioni socioeconomiche inadeguate».

Pubblicità
Pubblicità

Secondo la visione di Biada e della sua squadra, infatti, realizzare strutture e opere diviene inutile se non si presta la dovuta attenzione alle esigenze quotidiane degli abitanti.

«L’intenzione forte è di impegnarsi a portare avanti  il progetto per una comunità migliore, per accrescere la coesione sociale e migliorare le relazioni tra i cittadini – aggiunge il candidato sindaco –. La civica intende proseguire con la realizzazione di strutture indispensabili per garantire il welfare e la sicurezza dei concittadini collaborando in armonia con i Comuni vicini, con i quali si è lavorato in questi anni per condividere progetti, strutture e servizi».

Per informazioni sui candidati e programma è possibile accedere al sito internet www.civicacampodenno.it o visitare la pagina Facebook “Civica Campodenno”.

I candidati della lista “Civica Campodenno”

VIVIAMO LA COMUNITÀ, UNA SQUADRA «SOLIDA E UNITA» – La carriera politica di Franco Panizza prende le mosse proprio in Consiglio comunale a Campodenno nel 1995, come capogruppo di maggioranza nella legislatura guidata dal sindaco Mariano Maines.

Dopo gli assessorati regionale e provinciale e l’approdo in Senato a Roma, dove è rimasto fino al 2018, ha accettato una nuova sfida: mettersi in gioco per provare a guidare il proprio Comune.

A sostenerlo una squadra che lui stesso definisce «forte, solida e unita, formata da donne e uomini capaci, motivati, portatori di età ed esperienze diverse e rappresentativa delle diverse frazioni».

Tra questi i consiglieri uscenti Marcello Cattani (Termon), Gianluca Dal Ri (Quetta) e Carlo Pezzi (Campodenno).

«Fra gli altri nomi – aggiunge Panizza – molti giovani e persone fortemente impegnate nel volontariato, dalle parrocchie e gli oratori, al Circolo Anziani e Pensionati, allo sport, alla cultura, al sociale, alle ASUC, ai Vigili del fuoco, ai cacciatori».

Ecco dunque Marisa Bergamo (Quetta), Giorgio Bortolamedi (Lover), Rossella Callovi (Termon), Davide Cattani (Termon), Michele Endrizzi (Dercolo), Carla Gasperetti (Campodenno), Oreste Maines (Dercolo), Eric Paoli (Campodenno), Doriano Valer (Campodenno), Debora Zanoni (Lover), Samantha Zanoni (Campodenno), Luca Zanotti (Lover).

«Immaginiamo un Comune alleato dei suoi abitanti, con meno burocrazia e più condivisione per rendere la vita più facile ai cittadini, alle imprese, alle associazioni, ai consorzi, alle ASUC, per rendere più accogliente e attrattiva la nostra comunità – spiega Panizza –. Puntiamo con convinzione sui giovani e sulle loro potenzialità di crescita, sulla qualità delle nostre imprese e dei nostri prodotti, sulle capacità e sulla creatività dei nostri professionisti, su una forte presenza delle donne nella vita e nel lavoro. Promuoviamo in maniera coordinata ed efficace il nostro territorio, le nostre strutture ricettive, le nostre risorse culturali, ambientali, agricole. E al contempo, dobbiamo velocizzare ed ottimizzare le procedure per le opere pubbliche, dalla stesura dei bandi alla loro realizzazione».

«Diamo un segnale nuovo, di apertura e di dialogo – conclude Panizza –. Per fare scelte condivise, coraggiose e innovative».

Per informazioni sui candidati e programma è possibile visitare la pagina Facebook “ViviAmo la Comunità – Comune di Campodenno”.

I candidati della lista “ViviAmo la Comunità”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza