Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Novella, il candidato sindaco Alessandro Rigatti presenta la sua squadra: «Siamo un gruppo giovane, nuovo, rappresentativo di tutti i paesi»

Pubblicato

-

Alessandro Rigatti (in piedi al centro con la camicia azzurra) insieme ai candidati consiglieri della lista "Costruiamo Novella"

«Siamo un gruppo nuovo, giovane e fresco che si propone di amministrare il Comune di Novella, anch’esso nuovo. I Comuni di Cagnò, Revò, Romallo, Cloz e Brez, dopo aver vissuto un percorso storico “individuale”, pur in un contesto sociale, culturale ed economico simile e in un clima di dialogo, oggi sono chiamati ad intraprenderne uno nuovo condividendo le risorse, non solo economiche, immaginando grandi possibilità di crescita e di sviluppo, adottando strategie e valorizzando il capitale umano. A noi il compito di costruire Novella che è fatta, prima di tutto, da persone».

Alessandro Rigatti, 31enne candidato sindaco di Novella che alle prossime elezioni comunali dovrà vedersela con gli altri aspiranti primi cittadini Donato Preti, Fabrizio Paternoster e Fausto Garbato, presenta così la propria lista “Costruiamo Novella”.

«Ci mettiamo umilmente al servizio delle comunità – spiega Rigatti – consapevoli che il ruolo che spetta ai nuovi amministratori sarà impegnativo, di grande responsabilità ma anche stimolante, come spesso accade di fronte alle nuove avventure. Siamo un gruppo composto in buona parte da volti nuovi, altri che hanno già maturato una certa esperienza amministrativa. Un gruppo eterogeneo per età, formazione e provenienza».

Pubblicità
Pubblicità

Nel costruire la propria squadra, infatti, la lista “Costruiamo Novella” ha voluto raccogliere la voce di tutti i paesi, compresi quelli più piccoli e lontani, per dare rappresentanza ad ogni comunità, la voce di tutte le categorie economiche per favorire uno sviluppo basato sul dialogo e sulla parità, la voce di tutte le categorie anagrafiche per riuscire ad avere la più ampia visione delle cose e a fare la migliore sintesi possibile.

Tre sono le parole nelle quali il gruppo si riconosce maggiormente: comunità, territorio, innovazione.

Alessandro Rigatti, classe 1988, manager territoriale e responsabile comunicazione e marketing del Parco Fluviale Novella, è il più giovane candidato sindaco del Comune di Novella. Impegnato a vario titolo nel sociale e nel mondo turistico e culturale, vanta un’esperienza decennale come amministratore del Comune di Revò e, nell’ultimo mandato, come assessore alla cultura, turismo e volontariato.

Pubblicità
Pubblicità

«Mi candido perché amo il nostro territorio – rivela – e perché ho trovato nell’esperienza amministrativa precedente uno dei modi migliori per mettermi al servizio della comunità, mettendoci la faccia, le idee, il tempo e le risorse».

A sostenere la sua candidatura una lista piuttosto giovane (40 anni di età media), formata da 18 candidati consiglieri (Silvana Angeli, Roberta Bonini, Marco Canestrini, Barbara Chini, Angelo Clauser, Adriano Corazza, Nadia Gaeti, Alberto Iori, Andrea Iori, Annamaria Lorenzoni, Giorgio Martini, Pierino Pancheri, Sebastiano Paternoster, Andrea Preti, Ivan Rauzi, Claudia Spadoni, Alessandro Trainotti, Michele Zuech) che è possibile conoscere, insieme al programma punto per punto, sul sito www.costruiamonovella.it

L’idea che anima il gruppo è quella di un Comune più vicino al cittadino e che, per le sue dimensioni, rivendichi un ruolo da protagonista nelle scelte di sviluppo economico della Val di Non.

È forte la volontà di portare a termine e valorizzare, prima di tutto, le opere pubbliche progettate e in parte iniziate dalle precedenti amministrazioni, nell’ottica di rendere più produttivo possibile l’investimento già effettuato, programmando attentamente le nuove opere secondo un criterio di necessità, di urgenza e di importanza strategica per l’intero territorio.

In programma ci sono ad esempio l’asilo nido di Cagnò, la conclusione dell’auditorium di Revò e la conversione dell’ex piscina in centro acquatico per famiglie, il completamento del cohousing a Romallo, l’allargamento di via Santa Maria a Cloz e la palestra di Brez.

Importante sarà anche lo sviluppo turistico, dialogando con il mondo dell’agricoltura. Massima attenzione, poi, alla famiglia, con la volontà di ottenere il Marchio Family, ai bambini, ai giovani attraverso il Piano Giovani di Zona e agli anziani, collaborando in particolare con i Circoli Pensionati.

Senza dimenticare la cultura, i percorsi tematici, i sentieri, le ciclabili, la sostenibilità ambientale, la valorizzazione del volontariato e dell’associazionismo.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza