Connect with us
Pubblicità

Trento

Continuano le truffe agli anziani: i consigli della Polizia di Stato

Pubblicato

-

È la mattina del 22 gennaio quando a casa di Francesco squilla il telefono. Dall’altra parte della linea c’è un signore, affabile, che dice di essere l’avvocato di suo figlio. Durante la telefonata l’avvocato spiega a Francesco, chiamandolo per nome, che il figlio e dai Carabinieri perché è stato coinvolto in un incidente stradale, il professionista aggiunge che il ragazzo ha, immediatamente, bisogno di 2.500 euro. Francesco è incredulo, ma preoccupato della vicenda chiede di poter parlare con il figlio, ma, l’avvocato risponde che al momento non è possibile perché il giovane è impegnato a spiegare la dinamica dei fatti.

Francesco allora, ancora più allarmato, cerca subito il denaro, raccoglie però, nell’abitazione solo parte di quanto richiesto. Il denaro viene, comunque, ritenuto dall’avvocato sufficiente e sarà lui stesso a garantire la rimanente cifra, nell’occasione aggiunge, inoltre, che avrebbe inviato una persona di fiducia per prendere i soldi. Pochi minuti dopo arriva l’incaricato e ritira i soldi.

Questo è solo uno degli episodi su cui la Polizia di Stato è intervenuta per truffe ai danni degli anziani negli ultimi giorni. 

Pubblicità
Pubblicità

«Nel meccanismo della truffa è fondamentale la velocità di azione, spiega il portavoce del Questore V.Q. Salvatore Ascione: essa punta infatti sulla concitazione per far prendere velocemente una decisione alla vittima.

L’occasione va colta all’istante perché altrimenti sfuma. Il truffatore in genere approfitta della suggestionabilità della persona o di una sua debolezza. Egli, infatti, ben conosce i meccanismi base della psicologia e facilmente riconosce i soggetti più vulnerabili. A questo punto cerca di attivare il loro lato fragile facendo leva sull’emotività quale può essere ad esempio il senso di solitudine o di protezione.

Il truffatore cerca sempre di mantenere il “focus” dell’attenzione della vittima sui possibili vantaggi che potrebbe trarre dall’accordo, escludendo temporaneamente gli altri pensieri dalla sfera cognitiva».

Pubblicità
Pubblicità

Poi Ascione (nella foto) aggiunge: «Questi esperti del raggiro sono consci che lo stratagemma attecchisce con molta più facilità quando si ha di fronte una persona anziana. La solitudine o in questo caso l’amore verso una persona infatti spinge l’anziano a fidarsi di tutti e ad acconsentire senza quasi insospettirsi alle eventuali richieste di disposizione patrimoniale.

I truffatori sono anche consapevoli di quanto l’immagine sia fondamentale nelle fase iniziale di un rapporto (…i primi 7 secondi rimangono impressi per circa 2 anni). Per questo si presentano sempre ben curati nell’aspetto, vestono elegantemente e sono particolarmente gentili. Inoltre sono la corrente che l’efficacia persuasiva dipende non tanto dal contenuto di ciò che comunicano, quanto piuttosto dal grado di consenso che la loro performance riesce a determinare».

ALCUNI CONSIGLI QUANDO TI TROVI IN CASA

Quando rientri a casa stati attento che nessuno ti segua, chiudi la porta a chiave.

Non aprire agli sconosciuti. Tutte le aziende (luce, gas, telefonia, ASSL) preannunciano il loro arrivo tramite avvisi condominiali. In assenza di appuntamenti non aprire a nessun incaricato.

Non far entrare in casa persone che dicono di essere state mandate da : amministratore, vicino, parente, banca o per problemi di varia natura (infiltrazioni,controllo banconote ecc.)

Se non sei sicuro della loro identità, non aprire neanche agli appartenenti alle Forze di Polizia, nel dubbio contatta il numero unico di emergenza 112 o il 113.

Non tenere denaro o oggetti preziosi in cassetti o armadi a portata di mano.

Durante interventi manutentivi (idraulici, elettricista) fai in modo che ci sia una persona di fiducia che ti aiuti, per non incorrere in furti, truffe, rapine.

Se utilizzi internet non fornire a chiunque le tue credenziali e informazioni personali.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]

Categorie

di tendenza