Connect with us
Pubblicità

Trento

21 dosi di eroina pronte alla vendita: arrestato a Trento 38enne spacciatore tunisino

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Un 38enne tunisino con precedenti per droga è finito nuovamente nei guai per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A smascherare lo straniero i militari della Guardia di Finanza che dopo una lunga attività di monitoraggio (l’uomo si spostava continuamente, più volte al giorno, sia a piedi che in bicicletta dalla sua dimora verso le principali zone di spaccio della città) lo hanno fermato e perquisito.

Il nordafricano è stato infatti sorpreso in flagranza di reato mentre cedeva della droga ad alcuni clienti. Il fiuto dei cani antidroga Nabuco e Gabriel ha fatto il resto durante una perquisizione domiciliare e personale.

Ricavata nell’abitazione che risultava di un cittadino italiano assegnatario di alloggio ITEA a canone minimo e destinatario di reddito di cittadinanza, sono state infatti rinvenute circa 21 dosi di eroina già confezionate e pronte alla vendita.

Pubblicità
Pubblicità

La droga ritrovata è stata sequestrata ed il tunisino, irregolare sul territorio italiano, è stato immediatamente arrestato e portato in carcere a Trento, in attesa di udienza di convalida.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro2 ore fa

«Sport di cittadinanza», seconda serata a Riva del Garda

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

A Flavon una “Cena al buio” in favore dell’UIC (Unione Italiana Ciechi) di Trento

Trento2 ore fa

Trasporto pubblico locale: sciopero venerdì 2 dicembre, prevista un’adesione non superiore al 10%

Le ultime dal Web4 ore fa

Provocazione di Elon Musk su Apple e Android: “potrei creare il mio smartphone”

Trento5 ore fa

In arrivo i nuovi mezzi di Dolomiti Ambiente

Trento5 ore fa

Domani in aula l’esame finale del ddl sulle concessioni delle grandi centrali idroelettriche

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Pnrr: confermato il finanziamento del Polo 0-6 anni al rione Due Giugno di Riva del Garda

Piana Rotaliana6 ore fa

“La forza del rispetto”: fotografie, danza e musica a San Michele all’Adige

Vita & Famiglia6 ore fa

Aborto, intolleranza e violenza femminista – La rubrica settimanale “Restiamo Liberi” di Pro Vita & Famiglia

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Martedì 29 novembre a Cles la proiezione del film “Fiore di gelsomino” realizzato a scopo benefico per la Cooperativa Sociale Dal Barba

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Riva del Garda: mercoledì la fiera patronale di Sant’Andrea

Bolzano7 ore fa

I Vigili del Fuoco salvano un gatto bloccato su un albero – IL VIDEO

Trento8 ore fa

I Mercatini di Natale sono sempre sinonimo di compagnia e divertimento!

Rovereto e Vallagarina8 ore fa

Ala: «Natale nei palazzi barocchi»

Riflessioni fra Cronaca e Storia8 ore fa

Eugenia Roccella e i vari femminismi

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento5 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza