Connect with us
Pubblicità

Psicologia & Crescita personale

La presenza in amore, esserci o non esserci?

Pubblicato

-


In una relazione di coppia c’è un aspetto molto importante, se non decisivo, per mantenere la sintonia e l’unione di coppia: esserci, e soprattutto esserci quando bisogna esserci.

Infatti è un dettaglio che spesso molte coppie non tengono in una giusta considerazione, o sottovalutano, per poi finire a vivere di incomprensioni e spazi di solitudine.

Esserci l’uno per l’altro, rappresenta una dimostrazione evidente del valore del sentimento che c’è. La percezione di una sentimento come l’amore è fatto di gesti concreti, e uno dei segnali che questo amore è vivo, sincero e costante, si dimostra nelle occasioni di criticità, di sofferenza, o di bisogno.

Pubblicità
Pubblicità

Ognuno ha delle sfumature del carattere che lo definiscono, e trovare modalità di relazione identiche non è possibile. La coppia sviluppa dei canoni propri specifici, che si autoregolano, in base allo specifico modo di sentire che prevale tra i due componenti.

Nella presenza c’è un rispetto non detto verso quello che si è costruito stando insieme, dedicandosi tempo ed energie, perché si è convinti di avere accanto la persona giusta.

La voglia di avere cura di una relazione è così un bel segnale, che ci permette di capire che stiamo vivendo in modo appropriato il mondo dei sentimenti. La presenza viaggia in compagnia della reciprocità, e molto spesso in coppie molto affiatate e legate da un grande sentimento, la mancanza, anche di breve durata, viene percepita quasi immediatamente.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti più il legame è strutturato, più la coppia sviluppa una sorta di telepatia nel codice dei sentimenti. Il termometro delle emozioni in queste coppie è sempre oscillante.

La presenza dà energia e calore al rapporto di coppia, perché comunica il senso dello stare insieme. Può essere vista anche come l’essenza di questa modalità di vivere la vita.

Il messaggio che comunica è “Io ci sono, puoi stare tranquillo/a”. E questo vale più di tante parole o promesse. La presenza non è solo qualcosa di fisico. E’ un percepire che la persona che hai scelto è con te.

Molto spesso non è una scelta stare lontani. Ci sono ragioni oggettive legate per esempio al lavoro. Esserci in questi casi è il valore aggiunto della coppia. Con una telefonata e l’interessarsi attento verso chi si ama, si comunica innanzitutto il rispetto, e la fiducia che si ha nell’unione che si è costruita.

Questo rassicura, dimostra, e toglie eventuali preoccupazioni. Almeno nella maggior parte dei casi. L’ansia che provoca la mancanza di chi ci ama, viene “curata” anche se si presenta come un ristoro che ci può venire da “ un esserci” anche manifestato da lontano.

Una fiducia reciproca che si alimenta con il raccontarsi, il cercarsi, il desiderare che l’altro sia felice e non soffra. Imparare ad esserci è fondamentale per manifestare il proprio amore. La timidezza in questi casi si rivela spesso come un alibi.

La coppia infatti ha bisogno di incontro e presenza, cosi come l’automobile ha bisogno di carburante. Senza, non c’è movimento, non si può andare avanti. Le statistiche propongono l’assenza come uno dei fattori di crisi più importanti. E soprattutto spesso non si riesce a valutare bene il senso dello stare insieme, che va coltivato e si alimenta con l’interesse verso chi ti sta accanto.

Tutto questo se si considera la coppia come tale, e non come una diade di uomo e donna, che decidono di mantenere prioritaria la propria autonomia come metro di valutazione del loro vivere insieme.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza