Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il Comune di Cles indice un concorso per la progettazione di un parcheggio multipiano in viale Degasperi

Pubblicato

-

” Concorso di progettazione per la valorizzazione dell’area di viale Degasperi a Cles (Tn) con la realizzazione di un parcheggio multipiano” questo il titolo del bando indetto dal Comune di Cles che è stato presentato in conferenza stampa martedì 5 agosto.

Ad illustrarlo il Sindaco di Cles Arch. Ruggero Mucchi: “Alla fine di un intenso mandato vogliamo lanciare Cles verso un futuro progredito, evoluto, moderno e sostenibile. Inizieranno a breve i lavori di realizzazione della tangenziale, che si protrarranno per i prossimi 5/10 anni, e ci sarà un cambiamento radicale per Cles, che non deve perdere l’occasione per rimanere al passo coi tempi. Il parcheggio multipiano fungerà da chiave per sbloccare questo cambiamento: sarà costituito da tre piani interrati, avrà una capienza di circa 150 posti auto, ed una piattaforma per usi pubblici”.

Il Sindaco fa notare che, come previsto dal Masterplan, l’obiettivo è quello di migliorare la viabilità urbana e renderla maggiormente pedonabile, rimuovendo le automobili dal centro.

Pubblicità
Pubblicità

Per fare questo è necessario ricollocare i parcheggi; attualmente a Cles ne esistono molti: i nuovi parcheggi al Doss di Pez, uno sopraelevato ed uno interrato che contano 200 posti auto; poi il nuovo parcheggio in via Fabio Filzi (ex Scuole Elementari), i parcheggi del Polo Scolastico e piazza Fiera, quello dell’ospedale e molti altri.

Per ora è stato rimosso il parcheggio davanti alla Biblioteca, poi sarà rimosso anche quello delle ex scuole, dove sarà allestito un parco urbano. Lo scopo è anche di lasciare in futuro questi parcheggi ad uso completamente gratuito.

Nell’ottobre del 2019 il Comune di Cles ha acquistato un’area di 3.000 metri quadrati in viale Degasperi, a fianco dell’attuale parcheggio ospedaliero, dove appunto si realizzerà il nuovo parcheggio multipiano; il costo totale dell’intervento è fissato in € 2.877.900,00 di cui l’importo massimo per le opere è di € 2.000.000,00 e sarà il primo lavoro di cui dovrà occuparsi la nuova amministrazione entrante.

Quest’area è stata ritenuta strategica non solo per l’adiacenza al parcheggio di fianco, ma anche per il frequentato passaggio pedonale ‘Sentiero delle Moie’, per la sua vicinanza al centro e per i futuri allacciamenti con la prevista ‘bretella’, che lo collegherà alla tangenziale sud del paese dalla zona artigianale costeggiando il rio Ribosc fino a via Degasperi.

Per la progettazione di questo parcheggio si è dunque deciso di indire un concorso, in merito al quale ne parla l’Arch. Claudio Battisti di Trento, incaricato dall’Amministrazione Comunale in veste di Coordinatore per la stesura del bando inerente: “Il Comune di Cles ha fatto una scelta netta e innovativa, attraverso la quale verrà scelta non la persona, ma il progetto migliore. Il Concorso si divide in due fasi: nella prima fase si raccoglieranno e quindi individueranno le migliori idee, tramite una giuria composta da cinque professionisti esterni che stabiliranno i cinque progetti più validi, i quali passeranno alla seconda fase. Questa fase stabilirà il progetto preliminare e completo; il vincitore, oltre ad aggiudicarsi l’incarico, avrà diritto ad un premio di € 130.000,00. Per gli altri 4 partecipanti saranno a disposizione € 20.000,00 da dividere tra loro”.

Prosegue Battisti: “I progettisti parteciperanno esclusivamente in forma anonima, caricando i progetti su di una piattaforma informatica online (www.concorrimi.it) ideata appositamente per i bandi di concorso. Su questo sito si potranno iscrivere solo tecnici accreditati, cioè in possesso di alcuni parametri e certificazioni necessarie; questo garantirà ulteriormente la qualità dei progetti”.

Il Sindaco Mucchi interviene: “Non abbiamo voluto dare indicazioni particolari riguardo la progettazione; solo che dovrà essere un parcheggio multipiano, con un ‘balcone’ che valorizzi il paesaggio circostante, e che abbia la possibilità di essere usufruito in vari modi, come piattaforma commerciale per un mercato agricolo, ad esempio, o giardini, o zone verdi. I progettisti potranno mettere in campo tante idee, dare sfogo alla loro creatività ed alla sensibilità; sicuramente ci stupiranno. Potranno anche proporre una riqualificazione dell’attuale parcheggio ospedaliero, e prevedere un percorso che colleghi il parcheggio al centro sportivo; questo si potrà eventualmente realizzare con un successivo stralcio. Il parcheggio che sarà rimosso per primo sarà quello difronte all’ospedale, vicino agli ex uffici della Cassa Malati (Usl), dove sarà istituito un parco urbano in prossimità della ‘Nogara’ (un noce ultracentenario), e sarà valorizzata e riclassificata tutta la zona del ‘Rione Spinazeda’, una delle più antiche del paese”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza