Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Mini Prestito Senza Busta Paga: ecco come ottenere un piccolo prestito senza un lavoro

Pubblicato

-

Sei in cerca di un mini prestito senza busta paga ma non sai come ottenerlo? Nonostante possa sembrarti assurdo o impossibile, oggi le banche o gli istituti finanziari sono più propensi ad erogare il credito, a patto che tu abbia delle garanzie alternative.

La domanda che molto spesso viene posta in merito a questa tipologia di prestito è: come posso richiedere un prestito senza busta paga? È facile richiederne uno, anche di soli 1000 Euro, o si deve seguire un iter ben preciso? In questa guida vedremo quali sono i passaggi fondamentali per ottenere un mini prestito senza avere a disposizione una busta paga come garanzia.

Cosa significa mini prestito senza busta paga – Non sai cos’è e né cosa significa ottenere un mini prestito senza busta paga? Si fa riferimento ad una somma di denaro in forma ridotta, che grazie all’ausilio di garanzie alternative (tra cui garante o fideiussore) consente di poter ricevere liquidità anche senza che tu abbia un lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

Spesso molti sottovalutano il garante e pensano di poterne fare a meno. In verità, anche tu se non hai un posto di lavoro, dovrai dimostrare alla banca di poter saldare il tuo debito e rassicurare l’ente creditizio di esserne in grado. Ma chi può fare richiesta dei finanziamenti senza busta paga? Nel prossimo paragrafo vedremo tutti coloro che potranno accedere a questa particolare forma di prestito.

Chi può chiedere prestito senza busta paga?

Seppur possa sembrare strano, coloro che possono chiedere un prestito senza busta paga appartengono a differenti tipologie: Liberi professionisti; Casalinghe; Lavoratori autonomi; Disoccupati; Studenti.

Pubblicità
Pubblicità

Se rientrassi in una tra quest’ultime categorie, a patto che tu abbia le garanzie alternative come il garante, fideiussore o ancora le carte revolving per un mini finanziamento, sappi che avrai ottime possibilità di ricevere denaro anche senza avere un lavoro.

Quali sono le garanzie alternative alla busta paga?

Se non hai una busta paga poiché sei disoccupato o il tuo lavoro è precario, dovrai ricorrere obbligatoriamente alle garanzie alternative. Per tua fortuna, al giorno d’oggi esistono molte soluzioni che ti danno l’opportunità di poter ricevere denaro anche senza impiego.

Ecco qualche esempio:

  • Finanziamento per studenti: questa particolare forma di prestito è rivolta ai giovani studiosi che cercano un sussidio economico per completare il loro percorso studi. Gli istituti finanziari consentono l’ottenimento del prestito d’onore per pagare una laurea magistrale, un master, corso di specializzazione o laurea specialistica.

    Il vantaggio è quello di poter saldare il debito in un momento successivo, ovvero alla fine del percorso accademico e dopo aver trovato un impiego (chiaramente previe tempistiche da rispettare).

  • Mini prestito per disoccupati: le soluzioni di poter ricevere credito qualora non avessi un impiego o contratto di lavoro sono molteplici. Potrai ottenerlo tramite la fideiussione, l’ipoteca, il garante o mediante una carta di credito revolving.

  • Finanziamento per casalinghe: se fossi una casalinga, difficilmente senza un lavoro potresti ottenere liquidità. Per questa categoria oltre al garante, è prevista la garanzia alternativa dell’assegno di mantenimento (qualora lo avessi, andrebbe dimostrato come reddito fisso mensile).

Come fare per avere i prestiti senza busta paga? Tutti i documenti necessari.

Dopo aver dato un’occhiata a come funziona il mini prestito senza busta paga, la domanda che ti starai ponendo è: come fare per avere i prestiti senza un contratto di lavoro? Ecco i documenti che dovrai presentare per ottenere il credito.

Nel caso di un garante:

Per una carta revolving:

  • Dichiarazione dei redditi;
  • Documento di identità (purché sia valida);

  • Conto bancario (purché sia intestato).

Riepilogando ecco quello che dovrai allegare:

  • Documento di identità;

  • Conto postale e bancario intestato;

  • Documenti che attestino i proventi quali investimenti, affitti e dichiarazione dei redditi;

  • Per il finanziamento d’onore (per studenti) dimostrare la media del voto di diploma o laurea;

  • Assegno di mantenimento (soprattutto per le casalinghe).

Hai compreso come richiedere il mini prestito senza busta paga?

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
    Gli anni dell’infanzia, si sa, sono quelli che più segnano la nostra personalità nell’età adulta, e così dopo le esperienze nei più blasonati alberghi italiani e gli anni trascorsi con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton, Alfio Ghezzi mai avrebbe immaginato che il Mart, nel suo Trentino, sarebbe diventato così importante per lui. Si […]
  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]

Categorie

di tendenza