Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Biblioteca Ala: ecco le nuove modalità di accesso

Pubblicato

-

Restituzione dei libri in atrio, accesso alle postazioni meglio su prenotazione, igienizzazione e massimo venti persone all’interno: sono alcune delle regole di accesso alla biblioteca di Ala per il pubblico.

La biblioteca di Ala ha riaperto, ma al pari degli altri servizi di questo tipo deve seguire i protocolli di contenimento dell’epidemia Codiv-19. E quindi anche gli utenti devono seguire le regole.

Innanzitutto la biblioteca può contenere al massimo 20 persone all’interno.

Pubblicità
Pubblicità

Si deve indossare la mascherina, rispettare la distanza tra persone di un metro, chi entra in biblioteca dovrà firmare un’autocertificazione di non avere avuto sintomi influenzali negli ultimi 14 giorni.

I libri si possono toccare, ma non senza aver prima igienizzato le mani. I libri devono essere restituiti nell’atrio, in un box apposito predisposto. Si potranno usare le postazioni all’interno, presenti nelle sale lettura e sale Internet, ma le si dovrà prenotare. Tavoli e sedie sono stati disposti dal personale della biblioteca in modo da poter rispettare le distanze.

Per prenotare la postazione, si dovrà chiamare in biblioteca (tel. 0464671120, email ala@biblio.infotn.it) ma a breve lo si potrà fare anche sulla app Filavia.

Pubblicità
Pubblicità

Per le restituzioni e il ritiro di materiali prenotati, via email o telefonicamente, l’orario sarà il lunedì dalle 14.30 alle 18.30, da martedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.30, sempre nell’atrio della biblioteca. In base alle attuali disposizioni non è ancora possibile riprendere la consultazione di giornali e riviste. È però possibile chiedere in prestito gli arretrati.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza