Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Sono 9.178 le imprese femminili in Trentino: agricoltura e commercio i settori che incidono di più

Pubblicato

-

Sono 9.178 le imprese femminili registrate in provincia di Trento e, rispetto al giugno del 2019, il loro numero è aumentato di 28 unità (+0,3%).

La loro incidenza rispetto al tessuto imprenditoriale locale, che conta 50.627 aziende, è del 18,1%, percentuale che rimane ancora inferiore sia al dato nazionale (22%), sia a quello del Nord Est (20,4%), ma che risulta in linea con quello delle province di Bolzano (18,1%) e Milano (17%).

Il settore in cui opera il maggior numero di imprese guidate da donne è l’agricoltura con 1.938 unità (il 16,2% delle imprese di settore), seguito dal commercio con 1.814 imprese (il 20%).

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda la forma giuridica, al 30 giugno scorso le società di capitali rappresentavano il 16,2% del totale delle attività femminili, +3,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’impresa individuale si conferma essere il modello imprenditoriale più diffuso (66,5%), seguito da quello della società di persone (15,7%) e da altre forme giuridiche (1,6%).

Nella prima metà del 2020, il sistema produttivo al femminile conferma la presenza di 919 imprese straniere, in aumento rispetto allo scorso anno (+65 unità).

Si tratta di attività concentrate principalmente nei settori del commercio, della ristorazione e dei servizi alla persona e che costituiscono il 26% del totale delle imprese straniere presenti sul suolo provinciale.

Pubblicità
Pubblicità

Sono invece 1.770 (+25 unità rispetto all’anno scorso) le imprese femminili e artigiane. Corrispondono al 14,5% dell’intero settore artigianato e sono raggruppate, per circa il 60%, sotto la voce “altre attività di servizi” (1.058 imprese), all’interno della quale l’attività più esercitata riguarda i servizi alla persona, in particolare quelli svolti dai saloni di parrucchieri (937 imprese).

“I dati dell’Ufficio studi e ricerche della Camera di Commercio – commenta Claudia Gasperetti, Coordinatrice del Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile – sono confortanti, soprattutto se si considera che negli ultimi dodici mesi le imprese femminili sono cresciute dello 0,3%, a fronte di analogo calo (-0,4%) di tutte le imprese registrate. Un motivo in più per sostenere le donne che fanno impresa e che, nonostante i gravosi ostacoli creati dal lockdown, hanno dimostrato di saper gestire la crisi su più fronti e con tenacia. Risulta tuttavia irrinunciabile la costituzione di un tavolo di confronto sul lavoro femminile, per monitorare costantemente la situazione economa locale e individuare, assieme all’Agenzia provinciale competente, tutti gli strumenti possibili e utili ad affrontare i prossimi mesi che si prospettano carichi di difficoltà e incertezze”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza