Connect with us
Pubblicità

Trento

Controlli Carabinieri: un tunisino arrestato e 3 stranieri denunciati. Motociclisti sanzionati sulla strada della Fricca

Pubblicato

-

Controlli serrati sull’intero territorio del capoluogo, della Piana Rotaliana e delle valli limitrofe ricadenti nella competenza territoriale della Compagnia Carabinieri di Trento, coordinati dal Comando Provinciale di via Barbacovi.

Nel pomeriggio e nella serata di sabato sono stati molteplici e di varia natura i servizi effettuati dall’Arma dei Carabinieri che, impegnata nell’ordinaria attività di prevenzione, ha impiegato numerosi Carabinieri in uniforme e in abiti civili per dedicarsi alle problematiche che preoccupano il territorio nelle serate estive.

Innegabilmente, doverosi sono i controlli del centro storico e le attività di gestione dello spaccio di sostanze stupefacenti in alcune aree della Portela e nell’area limitrofa al Parco San Marco.

Pubblicità
Pubblicità

Lì si è rivolto uno specifico servizio che ha visto impegnati più uomini della Compagnia Carabinieri di Trento che hanno proceduto al controllo di 180 persone, di cui 40 extracomunitari.

Tra tutti 25 risultano con precedenti specifici in materia di sostanze stupefacenti e, a dimostrazione dell’assoldamento continuo di nuove leve nel mondo dello spaccio, i Carabinieri hanno proceduto al deferimento in stato di libertà di un giovane nigeriano incensurato sorpreso nell’atto di cedere una dose di hashish ad un assuntore trentino, che è stato segnalato all’Autorità amministrativa a norma dell’art. 75 DPR 309/90.

Oltre a quanto appurato, i Carabinieri impiegati nel centro storico hanno accertato altri due episodi di spaccio; l’uno commesso da un 32enne tunisino, già noto all’Arma, che in Piazza Dante ha ceduto una dose di eroina a un trentino e che ora è stato deferito in stato di libertà; mentre un tunisino è stato tratto in arresto, non solo perché sorpreso di aver ceduto una dose di eroina a un quarantenne pakistano, ma anche perché, raggiunto e bloccato dai Carabinieri, è stato trovato in possesso di un quantitativo di sostanze stupefacenti di varia natura, ovvero tanto di cocaina quanto di eroina.

Pubblicità
Pubblicità

Pertanto l’uomo è stato tratto in arresto e lunedì dovrà rispondere del reato commesso all’Autorità Giudiziaria. Il Commissario del Governo è invece stato prontamente informato in ordine alle tre persone riscontrate quali assuntrici di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei serrati controlli è stato inoltre identificato un 34 enne nigeriano che, all’esito degli accertamenti, è stato accertato essere in violazione del divieto di dimora nel Comune di Trento, irrogatogli nel mese di marzo. Anche quest’ultimo dovrà rispondere all’A.G. della violazione commessa.

Il servizio di controllo del territorio è stato rivolto anche al controllo della circolazione stradale, e in particolar modo dei motocicli. Particolare attenzione è stata rivolta alla S.P. 85 del Monte Bondone e alla S.P. 235 della Val di Non nel tratto compreso fino alla Rocchetta. Nella fattispecie i Carabinieri impiegati hanno proceduto al controllo di 35 autovetture e di 42 motocicli.

Nel complesso sono state elevate sei contravvenzioni, di cui due per eccesso di velocità nei confronti di due motociclisti, contestate sulla strada della Fricca, che congiunge l’Altopiano della Vigolana con l’area di Folgaria e, utilizzata sempre più spesso, per raggiungere il Veneto in minor tempo e godendo di ampie vedute paesaggistiche, soprattutto dai motociclisti appassionati di curve.

Le violazioni riscontrate hanno però fatto emergere ancora un non corale rispetto della normativa in materia di circolazione stradale e della recente ordinanza della Provincia Autonoma di Trento che ha disposto la riduzione dei limiti di velocità su alcuni tratti montani e, nello specifico, della S.P.85 del Monte Bondone.

L’attenzione, poi, nell’arco tardo serale, è stata rivolta prioritariamente nella prevenzione di reati predatori e di reati in genere, nel controllo delle persone dirette in città e/o verso i luoghi di aggregazione estivi, verificando anche il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del COVID-19, durante la movida tridentina.

Le attività di controllo del territorio per tutto il periodo estivo sono state intensificate, sotto il coordinamento del Comando Provinciale Carabinieri di Trento, poiché l’aumento della circolazione di persone (turisti e non) se da un lato comporta l’aumento della popolazione nelle località turistiche e d’arte, dall’altro implica lo svuotamento delle città e dei paesi, pertanto è necessario aumentare la vigilanza e il controllo per prevenire il compimento di reati contro il patrimonio oltre contrastare come sempre i comportamenti illegali e devianti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza