Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Riqualificazione in vista per l’area boschiva nella zona del Lago Fontana a Flavon

Pubblicato

-

L'abitato di Flavon, frazione di Contà

La giunta comunale di Contà ha deciso di approvare a tutti gli effetti il progetto esecutivo dei lavori di “Riqualificazione del paesaggio rurale e montano nei pressi del lago Fontana a Flavon”, redatto da Graziano Martello, che prevede una spesa complessiva di 89.972,56 euro, di cui 67.496,46 euro per lavori (comprendenti 1.488,98 euro per oneri della sicurezza) e 22.476,10 euro per somme a disposizione dell’amministrazione.

La zona del Lago Fontana a Flavon sarà dunque interessata da un’opera di sistemazione dell’area boschiva attraverso un intervento di conservazione, sistemazione e ripristino del paesaggio rurale montano.

La Provincia autonoma di Trento, attraverso il Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio, ha concesso un contributo di 67.200 euro a valere sul Fondo per la riqualificazione degli insediamenti storici e del paesaggio rurale montano. I restanti 22.800 euro verranno finanziati con l’avanzo di amministrazione.

Pubblicità
Pubblicità

Nel piano progettuale è previsto il recupero di un’area estesa 4,50 ettari, coltivata a larice a gruppi discontinui e con uno strato dominato di pino silvestre e pino nero.

Verranno eseguiti degli interventi a nuclei che interesseranno l’80% della copertura, con creazione di prato alborato a prevalenza di larice. Nell’intervento si rispetteranno, compatibilmente con lo stato vegetativo e fitosanitario, tutte le latifoglie presenti, soprattutto quelle sporadiche.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza