Connect with us
Pubblicità

Hi Tech e Ricerca

Martedì si vota il nuovo ddl di Giunta che affida ad «Hit» il coordinamento sulla ricerca

Pubblicato

-

Sono ben 146 gli ordini del giorno, tutti depositati da Paolo Ghezzi (Futura), che martedì 21 luglio rallenteranno, nell’Aula del Consiglio provinciale, l’esame del disegno di legge 51, al quale sono legati e dedicato al settore della ricerca.

Con il provvedimento, firmato dall’assessore Spinelli e già approvato in commissione, la Giunta vuole modificare la normativa provinciale sulla ricerca del 2005 per affidare a Hit (Hub innovation center) il coordinamento del sistema per assicurare ricadute sull’economia, e cambiare la governance della Fondazione Mach.

I tempi per discutere il testo non sono contingentati e per questo la convocazione del presidente Kaswalder non indica l’ora di fine lavori.

Pubblicità
Pubblicità

Il gran numero di odg messi in campo mostra che Ghezzi è deciso ad impedirne l’approvazione.

La seduta dell’assemblea legislativa, che era stata aggiunta al calendario di luglio proprio per discutere questo ddl, si aprirà alle 10.00 con l’esame del bilancio di previsione 2020-2022 del Consiglio provinciale e prevede anche che l’Aula riconosca il debito fuori bilancio per risarcire l’ex segretario particolare del presidente a seguito della sentenza del Tribunale ordinario di Trento – sezione lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza