Connect with us
Pubblicità

Trento

1 milione di euro per sviluppare una piattaforma online per il commercio Trentino

Pubblicato

-

Imprese, consorzi e reti di impresa hanno tempo fino al 30 settembre 2020 per partecipare al bando che prevede lo sviluppo di una piattaforma per il potenziamento del commercio elettronico in Trentino.

Una bando che, a fronte di una spesa che dovrà essere superiore a 1,5 milioni di euro, vede un finanziamento provinciale di un milione di euro. Ieri pomeriggio si è tenuta la presentazione online, promossa da Provincia, HIT – Hub Innovazione Trentino e Trentino Sviluppo S.p.A.

Erano presenti l’assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli, il responsabile Innovazione e Technology Transfer di Hub Innovazione Trentino, Luca Mion e Valentina Perrotta, sostituto direttore dell’Ufficio Programmazione del Sistema di Ricerca e Innovazione, a moderare Emil Abirascid, giornalista esperto di economia e innovazione.
Tutte le informazioni sul bando, la deliberazione e la modulistica sono sul sito: ripartitrentino.provincia.tn.it.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessore Achille Spinelli, nel presentare il bando previsto dall’art. 11 della Legge provinciale n. 3/2020, ha spiegato come questa proposta progettuale voglia investire sulla digitalizzazione, per stimolare e valorizzare il commercio trentino in una prospettiva innovativa: “Il Coronavirus – sono state le parole dell’assessore Spinelli – ha introdotto una profonda mutazione nelle nostre abitudini anche sul fronte degli acquisti, che sono cresciuti, per ciò che riguarda l’on line, in modo esponenziale. Un processo evolutivo che sicuramente ha impattato sul commercio tradizionale e continuerà a farlo. Per sostenere il nostro commercio di prossimità – ha proseguito Spinelli – insieme agli altri colleghi di Giunta abbiamo sviluppato questo bando che finanzia un progetto di ricerca, con l’obiettivo di garantire l’accesso al mercato elettronico anche agli operatori tradizionali. È una vera e propria crescita culturale e delle possibilità di business, che consentirà ai nostri commercianti di integrare le loro attività e di riposizionarsi sul mercato, ma anche di far crescere, più in generale, il nostro sistema economico dal punto di vista elettronico e digitale”.

Luca Mion, di Hub Innovazione è quindi entrato nel dettaglio della proposta, che punta a promuovere il commercio tradizionale e a sostenere le produzioni locali. “L’obiettivo è quello di innovare i modelli di business per mitigare l’impatto di congiunture economiche, accrescere la competitività delle imprese trentine, sia sul territorio che verso nuovi mercati, accelerare l’adozione diffusa di tecnologie digitali e salvaguardare la sicurezza e la salute di operatori e consumatori. Al contempo – ha spiegato Mion – la piattaforma che verrà sviluppata tramite questo bando dovrà puntare a un approccio inclusivo, per non escludere operatori e utenti delle zone con bassa connettività, oltre ad accelerare l’adozione delle tecnologie digitali contribuendo, in definitiva, all’educazione digitale di tutti i cittadini“.

Fra le caratteristiche della piattaforma vi sono poi la necessità di minimizzare l’impatto ambientale e garantire la tracciabilità delle merci, nonché di prevedere soluzioni smart di logistica dell’ultimo miglio, di garantire sicurezza e privacy, l’usabilità e l’inclusività per gli utenti. Infine non va escluso il terzo settore, vanno considerati operatori ed esperienze già presenti sul territorio, vanno evitate sovrapposizioni.

Pubblicità
Pubblicità

Valentina Perrotta, dell’Ufficio programmazione, il compito di illustrare il bando, che parte da un contributo provinciale di 1 milione di euro, per un progetto che dovrà superare il milione e mezzo di euro. “I soggetti beneficiari – ha commentato Perrotta – sono un gruppo di due o più imprese che intendono realizzare un progetto congiunto, ovvero imprese, consorzi e reti di impresa iscritti nel registro delle imprese provinciale, oppure altri soggetti operanti fuori dal territorio provinciale che però, prima della concessione delle agevolazioni, si iscrivano nel repertorio economico amministrativo tenuto dalla Camera di Commercio di Trento e abbiano un’unità operativa attiva in Trentino”.

Due poi le fasi di valutazione, una di presentazione delle idee progettuali e la seconda, riservata alle imprese che abbiano superato la prima, di presentazione del progetto di trasferimento tecnologico; questa seconda fase richiede anche la partecipazione di un organismo di ricerca. Il vincitore stipulerà infine un accordo negoziale.

Pubblicità
Pubblicità

Info
Scadenza bando 30 settembre 2020 ore 12
mail: ripartitrentino@tndigit.it
numero verde 800 196 977
sito: https://ripartitrentino.provincia.tn.it/Misure/BANDO-PIATTAFORMA-ECOMMERCE-TRENTINO

Per rivedere il video:

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]

Categorie

di tendenza