Connect with us
Pubblicità

Trento

Cooperfidi, l’assemblea celebra i 40 anni con una solidità eccellente e un libro

Pubblicato

-

Chiude un bilancio 2019 molto positivo Cooperfidi, la cooperativa che concede garanzie sui prestiti alle cooperative socie e alle imprese agricole trentine per agevolarle nel processo di ottenimento dei finanziamenti e nell’abbattimento del loro costo, offrendo anche servizi di assistenza e consulenza finanziaria.

Il bilancio L’assemblea, che si è riunita lunedì pomeriggio in presenza fisica dei soci – presso la sala della Cooperazione, allestita ed organizzata per garantire il rispetto di tutte le norme di sicurezza per il contenimento del Covid 19 – ha infatti approvato all’unanimità un bilancio che racconta gli ottimi risultati della scorsa annata, caratterizzata da oltre 15 milioni di garanzie emesse e 27 milioni di finanziamenti garantiti.

Numeri leggermente inferiori a quelli dell’anno scorso a causa della chiusura di alcune posizioni anomale rilevanti, che essendo precedentemente svalutate hanno abbassato il conteggio totale ma hanno avuto effetti benefici sulla redditività: l’utile ha infatti superato 1,6 milioni di euro (era pari a 270 mila euro nel 2018), ed è stato interamente destinato a patrimonio.

Pubblicità
Pubblicità

“In questi anni in cui in Italia i Confidi stanno vivendo una sorta di crisi di identità – spiega il direttore Michele Sartori – la trentina Cooperfidi dimostra di avere le spalle larghe grazie ad una solidità eccellente, testimoniata da oltre 77,6 milioni di patrimonio, un CET1 che supera l’80% quando basterebbe raggiungere il 4,5%. E rilancia con tanti progetti per il futuro”.

Il ruolo della cooperativa, infatti, è diventato ancor più strategico con l’emergenza sanitaria, come testimoniato dal numero di garanzie già concesse da inizio anno 2020: 130, contro le 165 nel totale dell’anno 2019 e le 197 del 2018.

Nel 2019 Cooperfidi ha assunto nuove partecipazioni per favorire la capitalizzazione delle imprese cooperative e agricole e per sostenere i loro progetti di sviluppo e consolidamento.

Pubblicità
Pubblicità

Il totale delle partecipazioni in essere supera i 10 milioni di euro, dei quali 3,5 attraverso il Fondo Partecipativo.

Cooperfidi associa cooperative e imprese agricole di qualsiasi natura, fino a raggiungere 1.419 soci, numero in costante aumento negli anni a testimoniare una fiducia solida e crescente.

Votazioni e celebrazioni – La scorsa assemblea di Cooperfidi aveva modificato lo Statuto sociale introducendo un sistema a rotazione delle scadenze dei e delle componenti del Consiglio di Amministrazione.

Oggi sono stati eletti e confermati i tre Consiglieri sorteggiati per questo primo anno di modalità rotativa: Guido Leonardelli (settore agricolo), Daniele Scandella (settore coop di lavoro, sociali e abitazione) e Eliana Zandonai (per il consumo).

A fine assemblea uno spazio rilevante è stato riservato alla celebrazione dei 40 anni di attività, con la presentazione del libro sulla storia della cooperativa scritta dallo storico Alberto Ianes e con la visione di un video che ne ripercorre i fatti e i protagonisti.

“Si tratta di un libro importante – spiega il presidente di Cooperfidi Renzo Cescato – non solo perché contrassegna una ricorrenza, dando importanza ad una data già di suo significativa, ma perché lo fa nel modo giusto: curando il ricordo e la conoscenza di fatti e persone. Un anniversario si può celebrare in tanti modi, ma con la scelta del libro abbiamo voluto perseguire tre obiettivi: far conoscere meglio il nostro consorzio di garanzia, far capire quali sono state le intuizioni e le scelte che hanno portato uomini di visione a perseguire con decisione e poi ad ottenere questo ruolo, con tutti i vantaggi per le imprese del territorio. Infine far comprendere lo spirito e la cultura cooperativa che hanno caratterizzato in modo convinto lo sviluppo di Cooperfidi, ne hanno influenzato il modo di servire i propri soci e ne hanno definito lo stile, ampiamente riconosciuto e positivamente apprezzato”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza