Connect with us
Pubblicità

Trento

Parcheggio Santa Chiara, conclusi i lavori

Pubblicato

-

Grazie all’intervento cento posti auto in più e riqualificazione dell’area.

Dopo mesi di lavori, rallentati dall’emergenza Coronavirus oltre che da alcuni imprevisti tecnici, riapre rinnovato e ampliato il parcheggio Santa Chiara, nelle immediate vicinanze dell’ospedale. 188 i posti auto, di cui 4 per disabili più altri 20 riservati all’Azienda sanitaria.

Pochi metri più in là, nella zona della stazione del treno e dell’ingresso del parco, sono disponibili altri 17 posti auto a disco orario, di cui 1 per disabili, 5 posti per motociclette e una postazione del servizio bike sharing «e-motion».

Pubblicità
Pubblicità

La tariffa oraria nella parte a pagamento è di 0,50 euro, pari a quella comunale su strada dell’area ospedaliera, la tariffa massima giornaliera è di 3 euro.

L’intervento, realizzato da Trentino mobilità, ha portato all’aumento di oltre 100 posti auto rispetto alla situazione precedente ai lavori e insieme alla riqualificazione dell’intera area, migliorata sotto il profilo della qualità architettonica e paesaggistica.

Infine, è stato realizzato un nuovo collegamento ciclopedonale con il Parco Gocciadoro, ceduto poi al Comune di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

I lavori, iniziati il 18 giugno del 2019, sono stati realizzati dall’Associazione temporanea di imprese tra Zampedri Lorenzo (lavori stradali ed edili), Fratelli Dalcolmo (impianti irrigui) e Giacca costruzioni elettriche (impianti elettrici) per un importo di aggiudicazione di 915 mila euro, con un ribasso di oltre l’11 per cento sulla base d’asta di 1 milione e 35 mila euro.

Con una variante successiva, determinata dalla richiesta dell’Azienda sanitaria di demolire un edificio su un terreno di sua proprietà e di estendere così il parcheggio aggiungendo 20 posti auto riservati alla stessa Apss, il costo è salito di 134 mila euro, coperti dall’Azienda sanitaria.

La direzione dei lavori è stata svolta dall’architetto Mauro Facchini, il responsabile della sicurezza è stato l’architetto Pietro Zulian.

Grazie agli sforzi della ditta appaltatrice, del direttore lavori e di Trentino Mobilità, nei mesi scorsi un numero variabile di posti auto gratuiti è sempre stato disponibile.

In particolare, durante il lock down e la conseguente sospensione dei lavori (tra il 12 marzo e il 20 aprile) sono stati assicurati circa 200 posti auto gratuiti per cittadini e dipendenti Apss.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza