Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Una chiara da bevuta e una non filtrata: il Santuario di San Romedio presenta la sue birre

Pubblicato

-

Un momento della degustazione delle due birre durante la presentazione del marchio di San Romedio

Il Santuario di San Romedio ha la sua birra. Anzi, le sue birre: una chiara, da bevuta, dal colore dorato (la “Romedius Helles”), e un’altra non filtrata, dal colore più scuro e dal sapore più intenso (la “Romedius Keller”). Con l’idea di offrire ai visitatori «una piccola emozione e un senso di piacevolezza del gusto», per usare  le parole di padre Giorgio Silvestri, priore di San Romedio.

Nel tardo pomeriggio di sabato lo spazio esterno al bar del santuario ha fatto da cornice alla presentazione del nuovo marchio di birra San Romedio, che viene prodotta e imbottigliata in Germania ed etichettata in Val di Non.

«Abbiamo voluto organizzare un momento conviviale per battezzare questo nuovo prodotto – ha esordito padre Giorgio – perché era da tanto che cercavamo di organizzare un progetto di questo genere. Ogni monastero, ogni convento, infatti, ha una propria etichetta, e a noi mancava. Così abbiamo selezionato le varie birre e, per non fare un torto a nessun produttore della valle, la scelta è ricaduta su un prodotto tedesco, il cui sapore punta ad accontentare un po’ tutti. Così i visitatori possono assaggiare una buona birra e vivere dei piacevoli momenti in compagnia».

Pubblicità
Pubblicità

La parola è passata poi a Michele Incapo, mastro birraio che ha raccontato come si fa la birra, ovvero il processo che porta alla sua produzione, e a Cristian Hueller, esperto sommelier di birra, che si è concentrato invece su colori, profumi, aromi.

Padre Giorgio Silvestri presenta le birre di San Romedio

«Con questa iniziativa l’idea è di recuperare anche un’identità culturale andata perduta, cioè il legame tra il monastero e il prodotto birra – ha raccontato Incapo –. Perché la birra è sempre stata legata a luoghi di culto? Non dobbiamo vederla come bevanda alcolica, ma come alimento vero e proprio, fonte di sostentamento».

Pubblicità
Pubblicità

Il mastro birrario ha quindi illustrato i passaggi del processo di produzione della birra, dagli ingredienti iniziali (acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito) fino alla nascita della bevanda che tutti conosciamo.

Pubblicità
Pubblicità

Il sommelier Hueller ha offerto poi un’analisi dei prodotti di San Romedio attraverso i sensi della vista, dell’olfatto e del gusto, raccontando la sua degustazione passaggio dopo passaggio per aiutare a comprendere fino in fondo le due birre che ben si abbinano a tutti gli alimenti tipici bavaresi.

Birre che per il momento sono commercializzate (al costo di 3,50 euro la bottiglia) solo al Santuario. Come detto, vengono prodotte in Germania da un birrificio, dalla grandezza paragonabile al Pedavena di Feltre, che vanta 130 anni di storia con proprie coltivazioni di malto e luppolo.

Le due birre di San Romedio tenute al fresco

L’etichetta è stata invece realizzata dall’esperta grafica Paola Botter di Treviso, legata da un bel rapporto di amicizia con padre Giorgio.

Dopo le descrizioni e i cenni di storia, è stata quindi la volta della degustazione da parte dei presenti, che hanno potuto apprezzare un prodotto di indiscussa qualità e salutare con un brindisi benaugurante l’inizio di una nuova pagina nella storia di San Romedio.

Al termine della presentazione si è tenuto un momento conviviale e di degustazione

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]

Categorie

di tendenza