Connect with us
Pubblicità

Trento

Senza mascherina e biglietto sono invitati a scendere dall’autobus: allora scagliano le lattine contro il mezzo

Pubblicato

-


Arriva un’altra storia incredibile in tempi di Covid 19 dove a regnare, (tanto per cambiare) è la maleducazione, l’inciviltà, e la mancanza di rispetto per le regole e per chi deve far rispettare.

Venerdì nel primo pomeriggio su un autobus della Trentino Trasporti alla fermata dell’Obi salgono un tunisino e due ragazzi giovani dell’est. Non hanno il biglietto e le mascherine non sono indossate nel modo giusto.

«Ne approfittano perché sanno che ora non è possibile fare il biglietto sugli autobus»spiega un testimone

Pubblicità
Pubblicità

L’autista che in tempi di covid 19 deve svolgere anche delle mansioni di «sceriffo» spiega subito ai 3 giovani che la mascherina devono indossarla e non portarla sul mento.

Sembrano capire e s’infilano in fondo all’autobus con delle lattine in mano,  ma dopo 60 secondi le mascherine sono di nuovo sul mento.

L’autista se ne accorge e ferma l’autobus e li riprende.

Pubblicità
Pubblicità

Questa volta sembrano capire e indossano nuovamente le mascherine nel modo giusto lamentandosi per il comportamento troppo zelante del dipendente della Trentino Trasporti.

Dopo circa 100 metri siamo però daccapo: e allora l’autista interviene nuovamente e le mascherine tornano su.

Ma solo per 100 metri ancora.

A questo punto l’autista piuttosto contrariato invita a scendere i 3 alla fermata di Via Segantini. I 3 reagiscono male e cominciano ad insultare l’autista che decide di non partire fino a che i tre non sono a terra minacciando di chiamare i Carabinieri.

Allora i 3 stranieri scendono dall’autobus sputando e dando della manate in segno di disprezzo sulle porte dell’autobus e mentre l’autista sta partendo scagliano la lattina piena di liquido contro il mezzo. (foto)

Un esempio di arroganza e prepotenza che purtroppo di questi tempi non rimane isolato a Trento: gratis sull’autobus che pagano i contribuenti trentini e arroganti, violenti e prepotenti nei confronti di coloro che lavorano e loro malgrado devono anche cercare di far rispettare le regole.

«Andavano alla stazione – racconta un testimone del fatto – bastava mettessero la mascherina ancora per pochi minuti, mi chiedo che gli sarebbe costato. Ma per loro è come una sfida, verso chi gli accoglie e spesso li mantiene. Una cosa francamente difficile da capire»

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Dalle centrali solari, al recente parco eolico: Sudafrica sempre più green e sostenibile
    Sono sempre di più le nazioni in Africa che utilizzano fonti rinnovabili per coprire il fabbisogno di energia, aumentando così la possibilità di sviluppo nel rispetto dell’ambiente. A partire dal sud del continente, dove Btswana e Namibia stanno collaborando alla costruzione di alcune centrali solari con l’agenzia americana Power Africa, per arrivare a guadagnare un […]
  • L’hotel di ghiaccio più grande del mondo, Ice Hotel e il fascino temporaneo dell’arte ghiacciata
    Ogni anno dal 1990 a soli 200 km dal circolo polare articolo, prende vita l‘iconica struttura temporanea che ha fatto del ghiaccio, delle sue immense forme e della natura che lo circonda punto di forza e di incredibile successo. Si tratta dell’Ice Hotel in Svezia, l’hotel di ghiaccio più grande del mondo, che ogni anno […]
  • Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico
    Un progetto nato con un solo obiettivo: battere tutti per sviluppare il treno più veloce al mondo. Si tratta di un progetto molto ambizioso nato nel 2013 da uno scritto di Elon Musk e sviluppato negli anni da diverse realtà tra cui la Virgin. Il treno promette di viaggiare a 1.000 km/h via terra su un […]
  • L’anima del Metallo. Luce e calore in un design d’autore
    L’entusiasmo esplosivo ed elegante di Laura Giorgi non passa inosservato. Dirigente aziendale, mamma, artista partecipa al successo dell’azienda di famiglia, metalcenter con il papà Luciano e la sorella Annalisa. Il suo racconto inizia con dei ricordi: “fin da bambina sento parlare e lavoro nel mondo dei metalli. Di loro mi sono innamorata, come può succedere per […]
  • Nasce il Giardino dei Sensi, il percorso sensoriale per scoprire profumi, sapori e rumori della natura
    Ognuno dei nostri sensi ci regala una visione unica del mondo. Quello che riesce a guidare il nostro inconscio più profondo, legando la sfera emotiva con ricordi e profumi è sicuramente l’olfatto, il più antico e potente dei sensi, l’unico che può aiutare ad acquisire un benessere psicofisico per allentare la tensione. In quest’ottica, è […]
  • Tesla lancia sul mercato una tequila di lusso: l’ultima folle idea di Elon Musk
    Dal colosso Tesla, a Paypal, fino alla rincorsa verso il pianeta rosso con Space X, Elon Musk, noto imprenditore della Silicon Valley,  ha fatto della sua stravaganza, della genialità e della voglia di innovare un marchio di successo, portando sempre sul mercato progetti brillanti e vincenti. Con l’ultima idea ha invece deciso di sorprendere, abbandonando […]
  • Sostenibilità metropolitana, Taipei offre il grattacielo ruotante e autosufficiente: appartamenti disponibili a 30 milioni di dollari
    Oggi come non mai, le grandi metropoli stanno ottimizzando i propri tempi e spazi rinnovando il proprio skyline cittadino con progetti futuristici programmati per essere sostenibili, e alimentati da energie rinnovabili, quindi totalmente ad impatto zero e autosufficienti. In questa visione di architettura verde, Taipei ha costruito un incredibile torre – grattacielo residenziale ecosostenibile: l’Agorà […]
  • Amazon mette in vetrina i big del lusso: arriva la nuova piattaforma “Luxury Store”
    In uno mondo ormai sempre più digitalizzato, il noto colosso dell’ e- commerce, Amazon sta per sbarcare anche sulle piazze più lussuose, lanciando una sua personalissima piattaforma dedicata all’abbigliamento di lusso: Luxury Store. La piattaforma, che dovrebbe debuttare inizialmente negli Usa per poi allagarsi a livello internazionale, ha l’obbiettivo di attrarre i grandi distributori in […]
  • Biologico, settore in continua crescita: nasce il progetto sostenibile “Distretto Bio Sardegna”
    Una parte del settore alimentare finanzia i piccoli imprenditori che hanno fatto del loro terreno e delle loro coltivazioni una filiera sana e controllata: il cibo biologico. La scelta e il consumo del biologico è aumentato esponenzialmente a livello nazionale e internazionale grazie alla vendita dei prodotti a chilometro zero che puntano sull’integrità del prodotto […]

Categorie

di tendenza