Connect with us
Pubblicità

Trento

Gli animalisti chiedono a Fugatti la grazia per l’Orsa JJ4

Pubblicato

-

Oipa, Animal Pride, Mountain Wilderness Italia e «Fiemme e Fassa il ritorno del lupo» hanno simbolicamente presentato istanza di grazia al presidente Fugatti per evitare la condanna a morte di JJ4, l’orsa che dopo 14 anni di comportamento irreprensibile ha aggredito sul Monte Peller, due cacciatori.

La manifestazione di ieri sotto il palazzo della regione di Trento è stata organizzata da Oipa. Presenti circa una cinquantina di persone

La dinamica non è stata del tutto chiarita il suo essere femmina presuppone la possibilità che in questo periodo di crescita delle cucciolate, possa avere dei piccoli: uccidendola si condannerebbero a morte anche loro.

Pubblicità
Pubblicità

Oltretutto gli stessi aggrediti che hanno riportato ferite lievi, si sono pronunciati a favore della grazia.

Secondo gli animalisti per salvare JJ4, si è creato un ampio fronte trasversale del quale il Presidente Fugatti, dovrebbe tenerne conto.

L’istanza è stata presentata a Fugatti e nel caso non dovesse essere presa in considerazione, Oipa e Enpa presenteranno un ricorso al Tar che ha già ricevuto quello della Lav.

Pubblicità
Pubblicità

«Chiediamo al presidente Maurizio Fugatti un atto di clemenza, certi d’interpretare il sentire comune espresso persino delle persone che sono state attaccate, in maniera non grave, dall’orsa: loro stessi hanno chiesto di non ucciderla. JJ4, che ha 14 anni come attesterebbe l’esame del dna, nella sua vita non ha mai manifestato aggressività e ha agito probabilmente per difendere i propri cuccioli», ha dichiarato durante il sit-in il presidente dell’Oipa, Massimo Comparotto. «La nostra voce è la voce dell’orsa e di chi ama e rispetta gli animali. Se il presidente Fugatti non ascolterà questo appello, se manterrà la condanna a morte di un animale innocente, abbiamo pronto il ricorso al Tar con il quale chiederemo anche la sospensiva dell’ordinanza. Ricordiamo che l’abbattimento di un orso può avvenire, per legge, solo in caso di comprovata pericolosità nei confronti dell’uomo e quando si sia verificata l’inefficacia di misure alternative incruente».

Tra i politici presenti alla manifestazione Filippo Degasperi, Lucia Coppola e Marco Ianes: Con la manifestazione di oggi si è voluto portare in piazza il sentimento di protesta contro l’ordinanza del presidente Fugatti che vuole a tutti i costi uccidere un’orsa colpevole solamente di aver fatto l’Orsa e di aver difeso i propri cuccioli. Inoltre sarebbe opportuno rivedere questa politica provinciale che ha scarsa considerazione del mondo animale e non sfrutta la presenza dell’Orso in maniera corretta anche sotto il profilo turistico. Purtroppo siamo finiti sulla Stampa mondiale per l’ennesimo sopruso agli animali invece che salvaguardarne la loro integrità. Rimane peraltro la piena solidarietà a chi ha subito un attacco.”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza